x
Questo ciclista ha pedalato 9 ore per…
Due ingegnere italiane hanno scoperto un algoritmo che dimezza le radiazioni assorbite da una TAC 41 anziani affetti da Alzheimer diventano protagonisti dei capolavori della pittura in questa mostra itinerante

Questo ciclista ha pedalato 9 ore per Londra creando l'immagine di una renna sulla mappa

11 Dicembre 2019 • di Lorenzo Mattia Nespoli
5.964
Advertisement

La creatività delle persone, a volte, viene fuori nei modi e nelle forme più particolari. È proprio il caso di dirlo considerando cosa ha fatto il ciclista Anthony Hoyte, uno sportivo amatoriale che dedica molto del suo tempo a pedalare. L'uomo è così soddisfatto della sua passione che ha deciso di unirla alla sua spiccata fantasia, in una maniera inconsueta e simpatica allo stesso tempo, utilizzando Strava, un'applicazione dedicata al fitness e al monitoraggio dei percorsi di chi corre e va in bicicletta.

via: Daily Mail

immagine: anthoyte

Le sue lunghe pedalate, così, hanno cominciato a seguire percorsi ben precisi, dettati da... figure. Proprio così: quando Anthony esce in bici, segue un tragitto che gli permetterà, grazie al GPS, di "disegnare" sulla app diverse forme. E quale migliore occasione del periodo natalizio per stupire tutti con delle "creazioni" a tema?

Hoyte, infatti, è riuscito a far parlare di sé nel mondo del ciclismo - e non solo - disegnando, con il suo percorso, una simpatica renna sulla mappa di Londra, usando proprio la app Strava. Si tratta di una figura davvero particolareggiata e niente affatto approssimativa, con tanto di occhi, orecchie, naso e corna ramificate, che ha richiesto 9 ore di pedalata, per un totale di ben 127 km percorsi

immagine: cyclist

Un passatempo veramente singolare, quello di Anthony, che ha iniziato a mettere in pratica nel 2016, ispirato dal ciclista canadese Stephen Lund, già artefice di un'attività del genere. Da lì, sulle mappe di Strava ha disegnato un simpatico Babbo Natale, un pupazzo di neve e molte altre figure, anche a tema non natalizio e in diverse zone del Regno Unito.

Advertisement
immagine: anthoyte
immagine: anthoyte

Hoyte pianifica i suoi tragitti con estrema precisione, studiando le mappe alla ricerca di forme nelle strade cittadine. Per sua stessa ammissione, fa un po' come quando si cercano figure riconoscibili nelle nuvole che vediamo in cielo, e il risultato è di sicuro effetto. Bristol, Cardiff, Leeds, Sheffield, Birmingham, e ovviamente la capitale inglese: Anthony continua senza sosta a cercare forme nelle strade del suo Paese, con l'intento di creare figure sempre più originali e fantasiose.

immagine: anthoyte

La sua trovata lo ha anche portato a vincere il primo premio al concorso "Bristol Cycling Festival Strava" nel 2017, proprio grazie al suo pupazzo di neve. Nel frattempo, fra una pedalata "artistica" e l'altra, Anthony spera di portare la sua attività e le sue "opere d'arte GPS" a un livello internazionale. Non resta che augurargli buon viaggio e buon divertimento!

Advertisement
immagine: anthoyte
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie