I gatti possono legarsi ai loro umani anche più dei cani: lo rivela uno studio scientifico - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
I gatti possono legarsi ai loro umani…
Istanbul: l'impressionante memoriale che ricorda le 440 donne vittime di violenza domestica nel 2018 Questo fotografo riesce a catturare il fascino nascosto delle città sotto la pioggia

I gatti possono legarsi ai loro umani anche più dei cani: lo rivela uno studio scientifico

37.416
Advertisement

Un gatto per amico. E bisognerebbe tenerselo veramente stretto, ancor più che un cane; questo perché una ricerca scientifica pubblicata sulla rivista online Current Biology ha affermato che il legame di affetto che si crea tra amici felini e padroni ha la stessa intensità di quello tra cani e bambini quando se ne prendono cura, nonostante la fama di animali indifferenti e silenziosi che i gatti posso a torto possedere.

immagine: Pexels

Gli scienziati dell'Oregon State University hanno applicato la tecnica dell'attaccamento sicuro ed insicuro verso i cosiddetti "caregiver" ai gatti; in poche parole, l'attaccamento che un bambino ha nei confronti del proprio genitore (o figura analoga) che svolge il ruolo di caregiver può essere di tipo sicuro (crea tranquillità e sicurezza nel bambino) e insicuro (crea indifferenza e lontananza); la stessa cosa, secondo il team di esperti, è stato applicato successo con gli amici felini.

Gatti sia cuccioli che adulti sono stati lasciati per qualche minuto da soli con i loro caregiver di riferimento; nel momento in cui il loro "punto di riferimento" si allontanava dalla stanza per qualche momento, sono stati analizzati i comportamenti degli animali in questione.

immagine: Pexels

I risultati hanno fatto da specchio riflettente di quelli tra bambini ed adulti: le percentuali di attaccamento sicuro o non sicuro tra gatto e padrone umano sono state le stesse tra bambini e caregiver (prevale un 65% di attaccamento sicuro), un numero addirittura cautamente superiore a quello registrato nei cani, dove è stato precedentemente attestato un attaccamento sicuro pari al 58%.

Questa tipologia di relazione di fiducia tra gatto e padrone è duraturo nel tempo e, sempre secondo le ricerche dell'Oregon State University, derivato probabilmente da una sorta di adattamento flessibile che gli animali domestici adottano per stabilire connessioni e rapporti di fiducia in contesti in cui è predominante la presenza dell'essere umano. Mica poco!

Tags: ScienzaGattiCuriosi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie