Quanto spazio servirebbe per alimentare tutto il mondo con l'energia solare? - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Quanto spazio servirebbe per alimentare…
I salmoni e le orche marine rischiano l'estinzione a causa di un piano idrico del governo USA Il massacro silenzioso degli asini: in Cina usano la loro pelle per cosmetici e alimenti

Quanto spazio servirebbe per alimentare tutto il mondo con l'energia solare?

8.443
Advertisement

Se consideriamo la quantità di energia elettrica di cui abbiamo bisogno ogni giorno per tutte le nostre attività – luce, riscaldamento o raffreddamento di aria e acqua, trasporti – sembra incredibile che questa possa essere recuperata grazie alle sole energie rinnovabili.

Nel solo 2009, ad esempio, sono stati consumati ben 20.279.640 gigawattora di energia (GWh): per dare un'idea, è come se fossero accese, tutti i giorni, 1 miliardo di stufe per un'ora.

Oggi, per venire incontro alle esigenze energetiche della Terra, dobbiamo affidarci alle fonti non rinnovabili: carbone, petrolio, gas naturale e nucleare. Oltre ad esaurirsi nel tempo, queste risorse risultano eccessivamente inquinanti. Ecco perché da tempo si sottolinea l'importanza dell'utilizzo di energia rinnovabile.

Tale tipo di energia è quella che viene raccolta da quelle risorse che sono naturalmente reintegrate in poco tempo: luce solare, vento, pioggia, maree, onde, calore geotermico. Secondo nuovi studi, queste fonti potrebbero soddisfare le richieste energetiche della popolazione mondiale.

Nello specifico, gli studiosi hanno dimostrato che la sola energia solare sarebbe capace di venire incontro alle esigenze di tutto il mondo. Ma quanti chilometri quadrati di pannelli solari sarebbe necessario coprire per garantire abbastanza energia elettrica?

immagine: afcent.af.mil

Le indagini svolte dall'Università tecnica di Braunschweig hanno svelato che, per rispondere al fabbisogno energetico della sola Germania sarebbe sufficiente coprire di pannelli solari una superficie pari a 2.025 kmq; per l'Europa basterebbero 12.100 kmq.

Per l'intero globo terrestre, poi, non si dovrebbe andare oltre i 60.025 kmq, ossia un'area ben inferiore alla grandezza dell'intera nazione tedesca. Ma la cosa più sconvolgente è che non vi sarebbe alcun bisogno di designare una specifica area per la produzione di energia solare: il tetto di ogni abitazione può facilmente essere utilizzato a tale scopo. Cosa aspettiamo, allora, a convertire tutta la nostra energia in rinnovabile?

Source:

https://www.dlr.de/tt/Portaldata/41/Resources/dokumente/institut/system/projects/Ecobalance_of_a_Solar_Electricity_Transmission.pdf

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie