Questo barbiere offre sconti ai bambini purché leggano libri durante il taglio - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questo barbiere offre sconti ai bambini…
In Italia scompaiono gli artigiani: solo nei primi 6 mesi del 2019 chiudono 6.500 botteghe Guardare troppo il cellulare impone uno stress pesantissimo alla colonna vertebrale

Questo barbiere offre sconti ai bambini purché leggano libri durante il taglio

966
Advertisement

La lettura è una parte fondamentale nella vita di tutti: permette di acquisire conoscenze, di imparare, di accrescere il proprio giudizio critico. Insomma, permette di essere liberi. Meglio, secondo le parole di Daniel Pennac, "Un libro ben scelto ti salva da qualsiasi cosa, persino da te stesso".

È proprio questo il pensiero di Jermaine Scott, il barbiere che offre uno sconto sul taglio dei capelli ai ragazzi che leggono.

immagine: Inside Edition

Jermaine Scott è un ragazzo che ha aperto un salone da barbiere, "Ligons Barbershop", a Madison, in Tennessee (Stati Uniti). Il suo più grande rammarico è stato quello di non aver studiato quando era giovane poiché nessuno gli ha fatto comprendere l'importanza e il potere della lettura. Perciò ha deciso di applicare un piccolo sconto a tutti i ragazzi che leggono mentre si fanno tagliare i capelli.

L'idea gli è venuta proprio nel suo salone. Jermaine ha notato infatti che, mentre si facevano tagliare i capelli, i ragazzi passano il tempo al cellulare o con il tablet. Convinto che la lettura sia un passatempo migliore, ha deciso di cambiare le cose.

immagine: Inside Edition

Ha, così, preso in prestito dalla biblioteca moltissimi libri per dare modo a chi andasse nel suo salone di poter scegliere in piena libertà e ha abbassato il prezzo – da 15$ a 10$ - del taglio ai ragazzi che leggono.

Adesso, ogni giovedì, Jermaine applica il suo sconto ai piccoli lettori. L'iniziativa ha avuto un successo strepitoso: ogni giovedì frotte di ragazzini entrano da Jermaine per tagliare i capelli e leggere un buon libro.

Il successo dell'idea di Jermaine dimostra che il valore della lettura non è svanito, è stato solo dimenticato dalle nuove generazioni, troppo impegnate a chattare e a giocare ai videogames per rendersi conto dell'importanza della conoscenza. Quella del barbiere di Madison è una bellissima iniziativa che tutti dovrebbero prendere ad esempio.

Tags: CuriosiBambini
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie