Arriva l'auto a energia elettrica e solare: con oltre 700 km, la sua autonomia è da record - Curioctopus.it
x
Arriva l'auto a energia elettrica e…
Puglia: arriva il pesce mangia-plastica che ripulirà le nostre spiagge dai rifiuti Un gabbiano nutre il pulcino con un mozzicone di sigaretta: le immagini dicono più di mille parole

Arriva l'auto a energia elettrica e solare: con oltre 700 km, la sua autonomia è da record

29 Giugno 2019 • di Lorenzo Mattia Nespoli
4.127
Advertisement

Avete mai pensato a quanta luce e calore accumulano le nostre auto quando le lasciamo per ore sotto al sole? Che siano parcheggiate o in movimento, le vetture sostanzialmente trascorrono la maggior parte del tempo all'esterno, esposte ai raggi solari.

Forse è proprio da questo pensiero che sono partiti gli ingegneri della Lightyear, startup olandese fondata da un gruppo di ex studenti dell'Università di Eindhoven, che ha presentato al mondo il prototipo di un veicolo davvero sostenibile e rivoluzionario.

Si chiama Lightyear One ed è un'auto che, secondo i progettisti, segna l'inizio di una nuova era di mobilità nel settore dei veicoli a zero emissioni. Vediamo perché e come è fatta.

via: Lightyear
immagine: Lightyear

A prima vista, può sembrare una moderna berlina sportiva, dalle linee filanti e con cofano e tetto colorati a contrasto con il resto dell'auto. Se ci si avvicina proprio a queste due zone della carrozzeria, però, si avrà subito una sorpresa.

La parte anteriore e il tetto sono letteralmente rivestiti da pannelli fotovoltaici. Cinque metri quadrati di celle solari integrate in un vetro di sicurezza permetteranno a chi guiderà la Lightyear One di muoversi sfruttando ciò che la natura ci mette a disposizione come fonte di vita.

immagine: Lightyear

L'energia solare, infatti, si integra in quest'auto a quattro motori elettrici ad alte prestazioni (ricaricabili a 230V), per un totale di autonomia effettiva di circa 725 chilometri.

Non è male, considerando che si tratta di una percorrenza del tutto normale per molti veicoli con motore termico tradizionale. Un'autonomia del genere, combinata tra energia elettrica e solare, permette di dare una risposta concreta alla maggiore preoccupazione di chi acquista un'auto alimentata in modo alternativo: il rischio di poter percorrere pochi chilometri.

Advertisement
immagine: Lightyear

Con la Lightyear One, non sarà necessario avere sempre a portata una colonnina di ricarica, proprio grazie ai pannelli solari di cui è dotata.

Certo, il prezzo iniziale non è dei più accessibili a tutti, visto che per prenotarla occorrono 119mila euro. Tuttavia, secondo quanto dichiarato dall'azienda produttrice, si prevede che i modelli successivi avranno prezzi inferiori e, in ogni caso, la One sarà destinata soprattutto ad acquisti condivisi, per flotte e gruppi di utenti.

immagine: Lightyear

I fortunati proprietari di questa vettura non potranno sedersi al volante prima del 2021. Saranno davvero soluzioni del genere, magari a rappresentare il futuro per una mobilità più sostenibile e condivisa? Ce lo auguriamo.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie