Questo ragazzo autodidatta di 11 anni realizza ritratti iperrealistici degni delle migliori gallerie d'arte

di Simone Fabriziani

22 Marzo 2019

Questo ragazzo autodidatta di 11 anni realizza ritratti iperrealistici degni delle migliori gallerie d'arte
Advertisement

L'arte contemporanea ha scovato il suo prossimo talento innato. Attraverso la pubblicazione di molti dei suoi ritratti sul suo canale Instagram, Kareen Waris Olamilekan, un ragazzo nigeriano di 11 anni, si è conquistato un posto di tutto rispetto nel panorama della ritrattistica moderna.

Kareen ha iniziato a disegnare sin dall'età di 6 anni, ma è stato quando due anni dopo si è trasferito con la sua famiglia in una nuova casa che tutto è cambiato.

kareem waris / instagram

kareem waris / instagram

Vicino alla sua nuova casa, Kareem aveva incrociato lo sguardo con uno studente della Ayowole Art Vocational Academy, prestigioso istituto artistico a poca distanza dalla sua residenza. Da qual momento Kareem ha capito che la sua strada era quella di intraprendere gli studi artistici in quella scuola.

Quando Kareem ha mostrato i suoi disegni ad un professore della scuola d'arte, quest'ultimo non ha avuto dubbi il ragazzo aveva tutte le carte in regola per entrare alla Ayowole Art Vocational Academy; senza alcuna preparazione pregressa, Kareem sapeva ritrarre con perfezione assoluta e sorprendente.

Advertisement
kareem waris / instagram

kareem waris / instagram

Kareem disegna graffiti, fumetti, cartoni animati ed illustrazioni per libri e riviste, ma quello che ama più fare è realizzare ritratti iperrealistici, ispirandosi a tutto ciò che lo circonda, inclusa la sua famiglia.

Oggi Kareem è famosissimo, con oltre 30.000 follower su Instagram che lo seguono assiduamente; ma il successo non gli ha dato alla testa: il ragazzo nigeriano di 11 anni è ancora un adolescente normale che aiuta la sua famiglia e spesso fa dei ritratti stupefacenti dei suoi amici.

Tra i ritratti realizzati, questo è quello che Kareem preferisce. Rappresenta un ragazzo che mangia da un cucchiaio con lacrime e sudore dal dettaglio quasi fotografico!

La famiglia di Kareem non vive una vita agiata, così il ragazzo non può permettersi di realizzare il suo sogno. Molti dei materiali per disegnare gli vengono forniti dai genitori e dal suo insegnante.

Kareem pensa che il governo della Nigeria dovrebbe aiutare di più i giovani artisti, provando a cercare anche nei villaggi più piccoli i talenti nascosti

Advertisement

Il ragazzo nigeriano vuole diventare il prossimo Michelangelo, e chissà se un giorno i suoi straordinari ritratti iperrealistici verranno esposti nelle gallerie d'arte!

Il sogno di Kareem potrebbe realizzarsi molto presto, anche grazie alla enorme visibilità delle sue opere sul suo profilo Instagram

Il successo artistico inizia a piccoli passi. I più di 30.000 utenti che supportano i ritratti di Kareem sono la prima goccia di un oceano che speriamo porterà il ragazzo di soli undici anni alla meritata fortuna.

Advertisement