La regola dei 2 minuti è il modo più semplice per abbattere la resistenza che proviamo davanti alle cose difficili - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La regola dei 2 minuti è il modo più…
Kokedama, la tecnica di giardinaggio giapponese facile da copiare La metà delle riserve mondiali di cobalto si trova in Congo: perché è uno dei paesi più poveri al mondo?

La regola dei 2 minuti è il modo più semplice per abbattere la resistenza che proviamo davanti alle cose difficili

7.269
Advertisement

Iniziare a lavorare per un obiettivo o per una buona abitudine mette sempre una certa ansia: il risultato è che siamo molto resistenti a fare il primo passo, finendo per rimandare il tutto ad un secondo momento.

La resistenza sperimentata quando si affrontano cose nuove è stata studiata da molti esperti della produttività – quelle persone che individuano le strategie per utilizzare il tempo al meglio, senza stress –, tra cui James Clear: ecco come funziona la sua "regola dei 2 minuti" che ci fa mettere all'opera senza ansia e senza la tentazione di rimandare. 

immagine: pexels.com

Secondo l'esperto di produttività James Clear per abbattere quella resistenza che tutti, più o meno, sperimentiamo quando approcciamo qualcosa di nuovo bisogna seguire una semplice regola, quella dei 2 minuti.

Il concetto base della regola da lui messa a punto è quello di iniziare con qualcosa di semplice, così semplice che al solo pensiero non proviamo alcuna ansia o stress: abbiamo una montagna di panni da piegare? Iniziamo a piegare un solo calzino. È ora di mantenere la promessa di fare 30 minuti di yoga a fine giornata? Iniziamo col tirare fuori solo il tappetino. 

Per James Clear è possibile eliminare quel senso di resistenza che nasce quando abbiamo a che fare con qualcosa di nuovo o che, per qualche motivo non abbiamo molta voglia di fare, ma che dovremmo: il segreto è focalizzarsi su una parte semplice, senza pensare all'azione nella sua complessità e alla fatica che richiede per portarla a termine.

Funzionerà? Sicuramente è da provare! 

Tags: TrucchiUtili
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie