Ad ogni età il suo riposo: ecco di quante ore di sonno si ha bisogno per stare bene - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ad ogni età il suo riposo: ecco di…
Cellule staminali contro la sclerosi multipla: avviato il trattamento su 3 pazienti italiani Maria Agnesi: una delle più grandi menti matematiche... che la storia ha quasi dimenticato

Ad ogni età il suo riposo: ecco di quante ore di sonno si ha bisogno per stare bene

13.313
Advertisement

Abbandonarsi a situazioni di stress prolungato e non riuscire a riposare in maniera adeguata sono due situazioni che possono rivelarsi davvero dannose per la salute umana. Sono ormai diversi, infatti, gli studi che hanno appurato l'importanza di riuscire a dormire a sufficienza e serenamente per rispettare i cicli di sonno-veglia che ci permettono di funzionare bene. Il problema è che non sempre siamo capaci di quantificare il sonno di cui abbiamo bisogno noi e i nostri cari! Sì, perché con l'età le necessità si modificano e così pure le ore di riposo ottimali che dovremmo ritagliarci!

Di quante ore di sonno si ha bisogno per riposare in maniera adeguata? Dipende dall'età!

In linea di massima, le ore di cui si ha bisogno ogni giorno per riposare a sufficienza secondo le fasce d'età sono:

  • Da 0 a 3 mesi: 14-17 ore.
  • Da 4 a 11 mesi: 12-15 ore.
  • Da 12 a 24 mesi: 11-14 ore.
  • Da 3 a 5 anni: 10-13 ore.
  • Da 6 a 13 anni: 9-11 ore.
  • Da 14 a 17 anni: 8-10 ore.
  • Da 18 a 25 anni: 7-9 ore.
  • Da 26 a 64 anni: 7-9 ore.
  • Dopo i 65 anni: 7-8 ore.

Attenzione alle abitudini che vi fanno perdere il sonno! Quali sono? Eccone alcune:

immagine: Pixabay.com
  • Una stanza eccessivamente illuminata o l'utilizzo di schermi digitali prima di andare a dormire.
  • Una stanza da letto sempre in disordine.
  • Fare docce molto calde subito prima del riposo notturno.
  • Impostare tante sveglie.
  • Non seguire nessun tipo di routine giornaliera.
  • Recuperare le ore di sonno perse durante il weekend.
  • Mangiare zuccheri raffinati prima di dormire oppure saltare la colazione.

Seguendo queste indicazioni potrete migliorare le vostre chance di dormire sonni lunghi e tranquilli, ma se pensate di avere problemi di insonnia è sempre bene chiedere il parere di un professionista.

Sources:

http://www.jneurosci.org/content/37/21/5263
https://www.huffingtonpost.com/van-winkles/hoarders-cant-hoard-sleep_b_7655182.html
https://www.healthline.com/health/sleep-deprivation/effects-on-body#1
https://sleepfoundation.org/excessivesleepiness/content/how-much-sleep-do-we-really-need-0

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie