6 cattive abitudini che tutti abbiamo e che ci impediscono di risparmiare come vorremmo - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
6 cattive abitudini che tutti abbiamo…
Gli scienziati scoprono una nuova zona dell'oceano in cui vivono specie finora sconosciute Marie Curie è morta più di 80 anni fa, ma i suoi resti e i suoi oggetti sono ancora pericolosamente radioattivi

6 cattive abitudini che tutti abbiamo e che ci impediscono di risparmiare come vorremmo

10.712
Advertisement

Siamo in molti a non riuscire a mettere un soldo da parte, essendo sempre invasi di spese: non appena estinguiamo un pagamento, non facciamo altro che pensare a quello prossimo che arriverà. Diventare ricchi è molto difficile e spesso non è la cosa più semplice da pensare per migliorare la propria situazione economica. Non credete a chi vi dice che esiste un modo per diventarlo, piuttosto credete a chi vi dice che, forse, tutto sta nell'eliminare delle cattive abitudini che portano via tanti soldi, sebbene sia difficile accorgersene direttamente. 

Secondo gli esperti, sono 6 gli errori finanziari che commette la maggior parte delle persone. 

1. Rifiutarsi di vedere la realtà per quello che è

immagine: pixabay.com

Rifiutarsi di aprire gli occhi, non aprire le mail e le lettere che arrivano dalla banca, non migliorerà la vostra situazione economica: le persone che sono riuscite a dare una svolta alla propria condizione finanziaria hanno preso prima di tutto atto delle spesse e dei debiti. Per quanto sia difficile e doloroso venire a conoscenza dei dettagli del proprio conto, vi servirà per prendere decisioni migliori in futuro. 

2. Pagare interessi e commissioni

immagine: pixabay.com

Concedervi l'acquisto del paio di scarpe che tanto vi piace non è un reato: badate però che non ci siano spese di commissione associate al metodo di pagamento che scegliete o che non cadiate nella rateizzazione delle spesa con i conseguenti interessi. L'esborso di denaro relativo a queste spese, per quanto piccole, non sono altro che soldi buttati: immaginate di uscire per strada e gettare qualche euro senza un motivo. Se avete spesso l'abitudine di pagare spese di commissione e interessi, cercate di evitarli. In capo al mese possono ammontare ad una somma non indifferente!

Advertisement

3. Non aggiustare le finanze dopo un importante cambiamento

immagine: pexels.com

Ci sono alcuni cambiamenti nella vita (il matrimonio, la nascita di un figlio, la perdita di una persona cara) che in qualche modo interessano anche la sfera finanziaria: certamente i soldi sono l'ultima cosa a cui si pensa in questi momenti, ma rimandare troppo la revisione della propria condizione economica può portare ad importanti squilibri. Le persone che sanno gestire le proprie finanze adattano le spese in base agli eventi della vita. 

4. Fare spese in eccesso

È difficile non farsi tentare dai beni delle altre persone: capita spesso di comprare qualcosa, solo perché lo abbiamo visto possedere da qualcun altro. Bisogna essere consapevoli però di quello che si spende e regolare di conseguenza le spese successive. Un trucco, ad esempio, è quello di rimandare la spesa al supermercato e cercare di cucinare qualcosa con quello che si ha in casa: è un ottimo modo per risparmiare soldi, ma anche tempo! 

5. Preoccuparsi di risparmiare, ma non di guadagnare di più

immagine: verymom/Flickr

Dipendere da un'unica fonte di reddito non è mai buono: non si può mai sapere che cosa potrebbe accadere nella vita, e quello che vediamo come un impiego stabile potrebbe non esserci più da un momento all'altro. Se si riesce ad ottenere fonti di reddito diversificate, il risparmio verrà molto più facile e meno impegnativo. Se proprio le avete provate tutte, ma ancora non riuscite ad accantonare una decente somma di denaro, potete pensare di cercare un lavoro secondario oppure di investire su una casa da cui ottenere l'affitto. 

Advertisement

6. Badare alla quantità ma non alla qualità

immagine: pixabay.com

Quando ci si mette in testa di risparmiare, è facile perdere di vista il valore delle proprie spese: in altre parole, si arriva a pensare che spendere poco sia sempre la migliore scelta. Non è sempre così: pensate ad esempio agli indumenti. Spendere qualcosa di più potrebbe farvi acquistare un capo di qualità e quindi evitare di spendere di nuovo per lo stesso oggetto poco tempo dopo. Il giusto sta nel mezzo, quindi tenere d'occhio il prezzo, ma anche la qualità!

Pensate che siano utili queste dritte? Voi che strategia usate per evitare di spendere soldi inutilmente?

Tags: TrucchiUtili
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie