Chiede ad un senzatetto di sedersi a mangiare con lei: alla fine lui le lascia un messaggio straziante - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Chiede ad un senzatetto di sedersi a…
Questi fumetti racchiudono gli aspetti più romantici e divertenti delle relazioni durature Queste 13 immagini dalla tenerezza disarmante illumineranno la vostra giornata

Chiede ad un senzatetto di sedersi a mangiare con lei: alla fine lui le lascia un messaggio straziante

28 Gennaio 2018 • di Giulia Bertoni
8.663
Advertisement

Magari in un'altra occasione non le sarebbe venuto in mente d'intavolare una conversazione con uno sconosciuto e senzatetto, ma quel giorno la studentessa Casey Fischer lo ha fatto: ha visto un giovane dallo sguardo spaesato intento a mettere insieme i soldi necessari a comprare qualcosa da mangiare, chiaramente non intenzionato a interagire con nessuno, e ha deciso di "costringerlo" a parlare con lei.
Mai avrebbe immaginato che quel gesto avrebbe avuto conseguenze importanti e... Bellissime.

"All'inizio non voleva neanche rispondermi ma io ho insistito fino a rendermi quasi fastidiosa...".

La giovane Casey racconta l'accaduto in un post che ha fatto migliaia di condivisioni:

"Oggi andando da Dunkin' Donuts ho visto un ragazzo, chiaramente senza fissa dimora, che chiedeva l'elemosina al lato della strada. A un certo punto è entrato nel locale contando le poche monete che aveva. A quel punto gli ho rivolto la parola e anche se lui non sembrava intenzionato a rispondermi, ho insistito. In mano avrà avuto sì e no un dollaro, così ho comprato per lui un caffè e un dolcetto, chiedendogli poi di sedersi al tavolo insieme a me.

In una conversazione durata ore mi ha raccontato di come le persone siano spesso poco carine con lui per via della sua condizione di senzatetto, di come la droga l'abbia trasformato in una persona odiosa, di non aver mai conosciuto il papà e di aver perso la mamma a causa di un tumore... Di quanto vorrebbe diventare qualcuno di cui lei sarebbe stata orgogliosa. Il nome di quest'uomo dolcissimo è Chris, una persona che ha parlato di se stessa con un'onestà che non avevo mai visto prima. Quando gli ho detto che dovevo proprio andare, Chris mi ha detto di aspettare un attimo perché voleva lasciarmi un messaggio. Mi ha consegnato un pezzo di carta tutto accartocciato scusandosi per la scrittura incerta, poi mi ha sorriso e se n'è andato. Ho aperto il biglietto e sopra c'era scritto: 'Oggi pensavo di volermi togliere la vita ma grazie a te... Ho cambiato idea. Grazie, bellissima persona'".

Così, fermandosi a scambiare due parole con una persona che di solito vede il mondo passargli accanto indifferente, questa giovane donna è riuscita a fare la differenza nella vita di uno sconosciuto...

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie