9 gesti dei cani che possiedono un preciso significato

di Francesco Mattia

01 Gennaio 2018

9 gesti dei cani che possiedono un preciso significato
Advertisement

Tutti coloro che possiedono un cane sanno di quanti adorabili gesti questi animali sono capaci. Ciò che non va sottovalutato di questi gesti è il significato pragmatico: i cani possiedono un vero e proprio codice non verbale e attraverso questo riescono a veicolare intenzioni, emozioni o lasciar trasparire stati d'animo precisi. Sarebbe bene, quindi, non fermarsi soltanto alla semplice simpatia che questi animali trasmettono mediante il loro linguaggio del corpo, ma approfondirne motivazioni ed eventuali scopi.

Il cane ci lecca il viso o le altre parti del corpo: è un modo per scaricare lo stress oppure dimostrazione di affetto.

Il cane ci lecca il viso o le altre parti del corpo: è un modo per scaricare lo stress oppure dimostrazione di affetto.

skeeze/ Pixabay

Advertisement

Ci porta un oggetto come regalo: è un tentativo di dimostrare qualcosa riguardo a quell'oggetto, oppure si tratta di un momento di condivisione e di gioco.

Ci porta un oggetto come regalo: è un tentativo di dimostrare qualcosa riguardo a quell'oggetto, oppure si tratta di un momento di condivisione e di gioco.

congerdesign/ Pixabay

Ricerca carezze dopo un pasto: è sintomo di benessere e di soddisfazione (non soltanto rispetto al pasto!).

Ricerca carezze dopo un pasto: è sintomo di benessere e di soddisfazione (non soltanto rispetto al pasto!).

NikonD3200/ MaxPixel

Occhi da cane bastonato: è un tentativo di essere riammesso all'interno del "branco" dopo aver fatto qualcosa di sbagliato.

Occhi da cane bastonato: è un tentativo di essere riammesso all'interno del "branco" dopo aver fatto qualcosa di sbagliato.

Lina Borrero/ Youtube

Questo gesto è ereditato dai lupi (predecessori evoluzionistici dei cani) ed è noto come "arco di scuse".

Il cane si appoggia sul padrone: è un modo di ricerca di sicurezza e affetto da parte del padrone.

Il cane si appoggia sul padrone: è un modo di ricerca di sicurezza e affetto da parte del padrone.

Free-Photos/ Pixabay

Advertisement

Si rattrista e cerca di consolarci: è un gesto che sottintende la capacità dei cani di comprendere il nostro non verbale, specialmente se negativo.

Si rattrista e cerca di consolarci: è un gesto che sottintende la capacità dei cani di comprendere il nostro non verbale, specialmente se negativo.

Benoit Dupont/ Flickr

Ci fa le feste quando torniamo a casa: è una dimostrazione di allegria e del piacere di rivedere il padrone.

Ci fa le feste quando torniamo a casa: è una dimostrazione di allegria e del piacere di rivedere il padrone.

Panasonic DMC-G7/ MaxPixel

Advertisement

Ci segue dovunque, anche al bagno: segno positivo che dimostra quanto il cane sia affezionato al padrone.

life.is.an.applepie/ Instagram

Il cane sale sul letto: manifestazione di affetto nei confronti del padrone. Un cane sale sul letto del padrone per percepire meglio l'odore e il calore di quest'ultimo.

Il cane sale sul letto: manifestazione di affetto nei confronti del padrone. Un cane sale sul letto del padrone per percepire meglio l'odore e il calore di quest'ultimo.

Mitch Barrie/ Flickr

 

All'interno del video seguente vengono spiegate alcune altre curiosità riguardo al linguaggio del corpo dei cani!

Advertisement