9 consigli sugli alberghi che dovete conoscere per risparmiare soldi e non farvi ingannare - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
9 consigli sugli alberghi che dovete…
Il primo computer della storia? Fu creato 2100 anni fa ed era capace di calcoli incredibili Perché si pensa che il gatto nero porti sfortuna?

9 consigli sugli alberghi che dovete conoscere per risparmiare soldi e non farvi ingannare

24 Giugno 2017 • di Simone Troja
11.039
Advertisement

Gli alberghi sono una componente fondamentale di ogni viaggio e siamo abituati a conoscerli solo dalle foto dei dépliant o dei siti internet che li sponsorizzano: sembrano dei piccoli paradisi lontano dal caos cittadino; in realtà nascondono una macchina infernale e solo chi ci lavora dentro sa tutto ciò che accade dietro le quinte. Sarebbe molto utile avere una guida o anche solo qualche consiglio per capire come non avere disavventure e risparmiare soldi che altrimenti sarebbero spesi inutilmente. Fortunatamente qualche ex dipendente si è fatto scappare qualche segreto che potrebbe tornare molto utile. In ogni caso non perdete la calma e ricordate di godervi la vacanza.

Immagine di copertina: Jason Kuffer | Flickr

1. Prenotate l'hotel uno o due giorni prima del vostro arrivo.

I prezzi delle stanze cambiano molto in fretta; a meno che non si tratti di mete e periodi molto gettonati, prenotando con molto preavviso c'è possibilità che la stanza possa costare di più di quanto non la paghereste prenotando a ridosso della partenza. 

2. Se la vostra stanza ha dei problemi è possibile cambiarla gratuitamente.

immagine: cygk | Wikimedia

Se vi era stata promessa una stanza sul mare e invece vi hanno rifilato un balcone con vista su un palazzo in costruzione avete diritto a cambiare la vostra stanza senza pagare nulla. Se il problema è oggettivo potete cambiare stanza gratuitamente, se invece si tratta di gusto soggettivo allora non potete esercitare questo diritto.

Advertisement

3. Non selezionate il numero di stelle sui siti di ricerca, verificate direttamente dal sito la qualità dell'albergo.

Sul proprio sito gli alberghi sono tenuti a scrivere cosa c'è e cosa manca nelle loro strutture, leggendo perciò le descrizioni sui loro profili sarete in grado di stabilire se l'hotel in questione fa al caso vostro. Ricordate, a volte un hotel a tre stelle può essere migliore di uno a cinque!

4. Potete prendere senza problemi saponi e cosmetici che trovate nella vostra stanza.

Sono lì proprio per questo, potete usarli o portarli via. Si tratta di sapone, shampoo o cosmetici in generale con i quali avete il diritto di fare ciò che volete. Non vale lo stesso per asciugamani e accappatoi, quelli lasciateli là.

5. Spesso conviene telefonare

Gli alberghi devono pagare le commissioni ai siti web che si occupano di prenotazioni, se riuscite a telefonare direttamente in albergo è possibile che il totale sarà più basso di quanto non avevate previsto.

Advertisement

6. Le foto potrebbero differire dalla realtà.

immagine: Phil Harrison

Per impedire che ciò avvenga, in questo caso, sono molto importanti le recensioni lasciate dagli utenti che hanno già alloggiato nell'albergo e le foto che eventualmente avranno scattato.

7. Controllate il minibar

Di solito i prezzi dei prodotti del minibar sono folli, conviene sempre controllare che tutto sia sigillato e che il vecchio inquilino della stanza non vi abbia lasciato qualche sorpresina.

Advertisement

8. Attenti al parcheggio

immagine: WIlliam S. Farrow

Prima di lasciare l'auto nel posteggio leggete attentamente il contratto di modo da non ritrovarvi brutte sorprese alla fine della vacanza.

9. Per non pagare sanzioni in caso di disdetta

immagine: maxpixel.com

In caso abbiate avuto un imprevisto dell'ultimo minuto, non datevi per vinti; molti alberghi che applicano sanzioni in caso di disdetta, sono molto più tolleranti nel caso in cui la prenotazione venga semplicemente spostata. Quindi prima di annullare la vacanza... considerate la possibilità di partire la settimana successiva!

Tags: ViaggiTrucchiUtili
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie