Un ufficiale di polizia regala a due senzatetto il matrimonio che avevano sempre sognato - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un ufficiale di polizia regala a due…
Posti sempre selfie dei tuoi allenamenti in palestra? Per la scienza non è affatto una cosa buona Il livello di ossigeno negli oceani è diminuito e la colpa è del cambiamento climatico

Un ufficiale di polizia regala a due senzatetto il matrimonio che avevano sempre sognato

8.412
Advertisement

L'agente della polizia Daniel McDonald di Tampa Bay (Florida) stava facendo un giro di ricognizione in una zona boschiva quando ha scorto in lontananza la presenza di una tenda. Avvicinatosi alla precaria struttura, ha scoperto che lì viveva una coppia, Evelyn e Rocky. Per l'agente non era la prima volta che si trovava a dialogare con dei senzatetto, ma quello che ha scoperto su di loro lo ha spinto a fare qualcosa che non dimenticheranno mai.

Quando l'agente si è avvicinato per parlare con la coppia, ha scoperto che Evelyn e Rocky vivevano lì da più di tre anni e il perché era straziante.

Evelyn e Rocky hanno perso entrambi i figli a causa di due diversi incidenti. Dopo la morte del secondo sono caduti in una forte depressione che ha impedito loro di andare avanti con la loro vita e così sono finiti a vivere nel bosco. Le loro difficoltà economiche erano tali che i due non potevano permettersi di pagare neanche i 93$ necessari a ottenere il certificato di matrimonio.

Il poliziotto ha allora deciso di aiutarli: grazie alle sue numerose conoscenze è riuscito a organizzare per loro un matrimonio bellissimo del tutto gratuitamente.

Advertisement

Grazie all'agente McDonald, dopo 22 anni di vita insieme, Evelyn e Rocky si sono potuti sposare.

Grazie all'aiuto di tanti, ogni aspetto dell'evento, dai vestiti alla location, sono stati donati alla coppia che commenta: "L'incontro con l'agente McDonald ci ha ridato la forza di provare a ricominciare, a rientrare nella comunità".
Al loro matrimonio, infatti, ha partecipato un numero di persone impressionante e i due sono stati contattati da un'associazione per il reinserimento dei senza fissa dimora che ha trovato per loro una nuova sistemazione.

Tags: MatrimonioStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie