Si avvicina al cane credendolo smarrito: il messaggio sulla targhetta gli strappa un sorriso - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Si avvicina al cane credendolo smarrito:…
Raccoglie pezzi a buon mercato e costruisce sensazionali rimorchi a lacrima: un tuffo nel passato! Da discarica di bottiglie a paradiso terrestre: godetevi questa magia firmata da Madre Natura

Si avvicina al cane credendolo smarrito: il messaggio sulla targhetta gli strappa un sorriso

23.769
Advertisement

Di cani randagi se ne vedono in giro tanti, ma quando capita di incontrarne uno che ha un collare con una targhetta al collo, il buonsenso ci dovrebbe spingere a leggerla e vedere se magari quello non è il giorno in cui ricongiungiamo un animale smarrito alla sua famiglia.
Questo era quello che pensava di fare anche Tyler Wilson, un giovane americano che durante un rifornimento alla stazione di servizio ha notato un cane aggirarsi da solo e che ha avvicinato per aiutare, ma quello che c'era scritto sulla targhetta lo ha lasciato spiazzato.

Tyler aveva visto il cane vagare da solo già due settimane prima, così quando lo ha notato alla stazione ha pensato che fosse un randagio e ha deciso di vedere se poteva fare qualcosa per lui.

immagine: Twitter/Tyler Wilson

Quando si è avvicinato per leggere la targhetta che portava al collo, però, Tyler è rimasto di sasso...

immagine: Twitter/Tyler Wilson
Advertisement

La medaglietta leggeva: "Il mio nome è Dew. Non mi sono perso. Mi piace vagabondare. Dimmi di tornare a casa".

immagine: Twitter/Tyler Wilson

Nel leggere questo curioso messaggio, Tyler è rimasto sorpreso mai poi si è sentito sollevato, e visto che evidentemente si era avvicinato solo per fare amicizia, prima di dirgli "Torna a casa", il ragazzo ha passato del tempo con lui.

immagine: Dew's Adventures

Alla fine il ragazzo ha scoperto che Dew vive in una fattoria con la sua famiglia e che da quelle parti tutti conoscono la sua abitudine di allontanarsi per poi fare ritorno a casa da solo.

immagine: Dew's Adventures

Intervistati, i padroni hanno spiegato: "Dew è dotato di un micro-chip collegato a GPS, per cui quando si allontana per le sue passeggiate noi sappiamo sempre dove si trova e il rischio di smarrirlo non c'è. Anche se sappiamo che non è la cosa più sicura da fare, da tempo abbiamo accettato l'indipendenza del suo spirito e lasciamo che viva le sue avventure".

Tags: CaniCuriosiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie