Un bambino tetraplegico ed un cane: ecco la relazione incredibile che hanno stabilito - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un bambino tetraplegico ed un cane:…
Impara da sola a ricamare: ecco le sue miniature dal dettaglio stupefacente A 77 conosce finalmente la madre: ecco la drammatica storia della loro separazione

Un bambino tetraplegico ed un cane: ecco la relazione incredibile che hanno stabilito

8.351
Advertisement

Gli animali, si sa, riescono a stabilire un rapporto empatico con gli esseri umani, ad aiutarli e a sostenerli in momenti difficili, senza poter dire una parola, solo con la loro presenza.

Ed è proprio questo ciò che è accaduto a Johnny, un bambino tetraplegico di appena 9 anni, nato con una gravissima paralisi cerebrale. Grazie ad un macchinario Johnny può respirare, ma non ha controllo motorio e non può stare seduto molto a lungo, per cui passa le sue giornate sdraiato... ma a fargli compagnia è venuta una dolce golden retriever di nome Lexi e tutto da allora sembra mutato in meglio!

Johnny sa cosa accade intorno a lui, ne è cosciente, ma purtroppo non può muoversi, paralizzato su un letto, e questo lo rendeva molto triste.

Ma un giorno è arrivata Lexi e le cose hanno iniziato subito a prendere una direzione diversa.

Advertisement

Anche la piccola Lexi non se l'è passata bene: quando aveva solo 5 mesi fu ceduta ad un'associazione dai suoi proprietari che non la volevano più.

Giunta all'associazione Golden Beginnings Golden Retriever Rescue, la volontaria che la seguiva si rese conto della sua acuta sensibilità.

Caso ha voluto che la madre di Johnny cercasse proprio un cane con le sue caratteristiche per fare compagnia al figlio.

Advertisement

E allora è stato amore a prima vista: appena arrivata nella sua nuova casa, ha iniziato a correre ma, vedendo Johnny, si è fermata.

"È salita sul letto, si è diretta verso Johnny, evitando di toccare i diversi tubi ai quali è sempre collegato..." racconta la madre.

Advertisement

"... poi si è accucciata sul fianco destro di Johnny e ha appoggiato la sua testa sulla spalla di mio figlio e anche Johnny si è illuminato vedendola!"

Da quel giorno Lexi e Johnny sono diventati inseparabili: dormono, guardano la tv, mangiano e giocano anche insieme!

“Lexi prende la palla e la porta vicino alla mano di Johnny - spiega la madre - Allora io le lancio la palla e lei la va a riprendere, riportandola sempre vicino alla mano di Johnny”, aiutandolo a farlo rilassare. Insomma, una relazione incredibile che ha permesso ad entrambi di trovare un buon amico e un fedele compagno per la vita.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie