Troppo silenziose e perciò PERICOLOSE: in arrivo una "Modifica" sulle auto elettriche - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Troppo silenziose e perciò PERICOLOSE:…
Da milionario a netturbino: ecco l'incredibile storia (vera) da cui tutti possiamo imparare Finiscono per caso nello stesso recinto: l'amicizia fra una mucca e una tartaruga ha stupito l'intera riserva

Troppo silenziose e perciò PERICOLOSE: in arrivo una "Modifica" sulle auto elettriche

6.044
Advertisement

Avete paura di non riuscire a sentire arrivare una delle tecnologiche macchine elettriche in giro per strada? Nessun problema, arriva la legge che costringerà tutti i veicoli elettrici o ibridi a far rumore!

Le macchine elettriche, si sa, sono molto silenziose su strada, forse troppo, e quindi spesso si può rischiare di non sentirle arrivare, facendo incidenti che potevano essere evitati con un "rumore" in più. E allora la National Highway Traffic Safety Administration (NHSTA) impone una chiara e semplice legge...

La nuova legge si assicurerà che i pedoni non si facciano male a causa di veicoli elettrici che non possono sentire arrivare.

immagine: thecrux.com

Un'analisi del 2012 ha rivelato che, sotto i 60 km/h, le elettriche sono inclini ad investire i pedoni il 37% in più delle macchine a benzina.

Advertisement

Ma per il 2019 le macchine elettriche dovranno fare abbastanza rumore, anche a velocità basse, per far sapere che stanno per passare!

La legge concederà alle case automobilistiche 3 anni per integrare nei veicoli un dispositivo che produca il rumore necessario.

immagine: insideevs.com

Secondo i dati della NHSTA, integrando questi dispositivi, il risultato sarà sorprendente: i pedoni e i ciclisti feriti a causa di incidenti con macchine elettriche saranno 2400 in meno, un dato che non passa inosservato!

Tags: AutoInvenzioniGreen
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie