Una semplice idea per una patologia diffusissima: ecco il pesciolino di ferro... con i superpoteri - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Una semplice idea per una patologia…
I ricercatori olandesi mettono a punto il primo asfalto che Le donne hanno bisogno di dormire più degli uomini: uno studio spiega perché

Una semplice idea per una patologia diffusissima: ecco il pesciolino di ferro... con i superpoteri

09 Ottobre 2016 • di Giulia Bertoni
12.408
Advertisement

Quando nel 2009 il medico anestesiologo Christopher Charles si recò in Cambogia si trovò a constatare quanto l'anemia fosse diffusa nella popolazione. Questa condizione patologica consiste in una ridotta capacità del sangue di trasportare ossigeno e fra le sue possibili cause c'è la carenza di ferro. Le persone affette da anemia sono soggette a problemi come senso di affaticamento, maggiore probabilità di contrarre malattie e molto altro. Con in mente la volontà di aiutare la gente del villaggio in cui Charles venne a conoscenza di questo problema, il medico iniziò a studiare un modo per ridurre i casi di anemia sideropenica e aiutare così le persone a vivere meglio.

Immagini: Lucky Iron Fish

via: BBC

L'anemia da carenza di ferro è tra le patologie legate all'alimentazione più diffuse al mondo. Nei paesi sottosviluppati interessa di solito il 50% della popolazione, soprattutto donne e bambini.

Sapendo questo e ispirato da ricerche che dimostravano che cucinare gli alimenti in stoviglie in ghisa aiutava ad aumentare il contenuto di ferro degli stessi, il dottor Charles ha cercato di studiare un modo per aiutare la gente dei villaggi cambogiani.

Advertisement

Così è nata l'idea di realizzare dei pesciolini con una specifica concentrazione di ferro da utilizzare durante la preparazione di cibi.

Tutto quello che bisogna fare è mettere il Lucky Iron Fish in acqua, lasciare che bollisca 10 minuti e aggiungere poi del succo di limone necessario all'assorbimento del ferro.

Gli esperimenti fatti nei villaggi della provincia di Kandal hanno dimostrato che nell'arco di un anno le persone non presentavano più carenza di ferro.

Advertisement

Le piccole dimensioni (7.6cm e 200gr) e la forma scelta (in Cambogia il pesce è simbolo di fortuna) hanno convinto le famiglie a utilizzarlo quotidianamente.

Sul sito dell'associazione che porta avanti il progetto sono presenti le indicazioni per utilizzare il pesciolino di ferro nel modo giusto, come lavarlo e anche qualche ricetta per incoraggiare le persone a variare di più la loro dieta.

Qui le informazioni.

Advertisement

Naturalmente l'anemia può essere causata anche da altri fattori per cui il Lucky Iron Fish non potrà sradicare completamente il problema ma rappresenta un piccolo grande passo verso il benessere dei più svanatggiati.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie