Alle Olimpiadi di Rio partecipa un team molto speciale: ecco a voi la squadra dei rifugiati - Curioctopus.it
x
Alle Olimpiadi di Rio partecipa un team…
Siete soliti lamentarvi davanti alle difficoltà? Questo ragazzo ha qualcosa da dirvi. È una delle foto più famose del mondo. Siete sicuri di conoscere la sua storia?

Alle Olimpiadi di Rio partecipa un team molto speciale: ecco a voi la squadra dei rifugiati

09 Agosto 2016 • di Silvia Ricciardi
6.037
Advertisement

Quando si sono aperti i Giochi di Rio de Janeiro, a sfilare accanto alle rappresentanze tradizionali c'era un'altra bandiera: alle Olimpiadi di quest'anno, infatti, partecipanoo per la prima volta anche i rifugiati, competendo con una loro squadra! Sono 10 gli atleti rifugiati che vedremo scontrarsi, sportivamente parlando, con gli altri campioni. Vengono dalla Siria, dal Sudan, dall'Etiopia e dalla Repubblica del Congo. "Questi atleti mostreranno al mondo che, nonostante le inimmaginabili tragedie che hanno dovuto affrontare - spiega il presidente del comitato delle Olimpiadi Thomas Bach - chiunque può contribuire al bene della società con il suo talento e il suo spirito umano".

Ecco Paulo Amotun Lokoro e Anjelina Nadai Lohalith provenienti dal Sud Sudan, membri del team di rifugiati e specializzati nei 1500 metri.

E questa è la rosa dei rifugiati al completo: 10 atleti che parteciparanno alle gare di tre sport, atletica, nuoto e Judo. In bocca al lupo!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie