Problemi d'insonnia? Questo trucco promette di farvi addormentare in 60 secondi

Claudia Melucci image
di Claudia Melucci

20 Giugno 2016

Problemi d'insonnia? Questo trucco promette di farvi addormentare in 60 secondi
Advertisement

Ognuno di voi, almeno una volta nella vita, lo avrà sperimentato: arrivare alla fine di una lunga giornata, crollare sul letto con l'unico desiderio di dormire e fare fatica ad addormentarsi. Per qualche motivo, la stanchezza non basta a conciliare un sonno ristoratore, e più ci si sforza a chiudere gli occhi, più risulta innaturale e alla fine anche fastidioso. Se tutto questo vi è capitato, o continua a capitare, non preoccupatevi: oltre ad essere una problematica molto comune, esiste un trucco per addormentarsi in 60 secondi. Nessun farmaco, nessuna tisana rilassante, soltanto il controllo della respirazione...

L'esercizio consta di 3 step; iniziamo con il primo...

via dex1.info

1. Inalazione: portate la lingua sul palato, dietro gli incisivi, incamerate aria nei polmoni contando fino a 4...

1. Inalazione: portate la lingua sul palato, dietro gli incisivi, incamerate aria nei polmoni contando fino a 4...

flickr/ Linzi

Advertisement

2. Apnea: trattenete l'aria incamerata, contando fino a 7. Ora il corpo ha tutto il tempo di estrarre l'ossigeno e distribuirlo a tutti gli organi. Il livello di ossigeno nel sangue aumenta, così come il senso di rilassatezza.

2. Apnea: trattenete l'aria incamerata, contando fino a 7. Ora il corpo ha tutto il tempo di estrarre l'ossigeno e distribuirlo a tutti gli organi. Il livello di ossigeno nel sangue aumenta, così come il senso di rilassatezza.

flickr/ Jan Jablunka

3. Espirare: buttate l'aria all'esterno lentamente, in 8 tempi. In questo modo si è sicuri che l'aria viziata lasci veramente il corpo, lasciandolo più sereno

3. Espirare: buttate l'aria all'esterno lentamente, in 8 tempi. In questo modo si è sicuri che l'aria viziata lasci veramente il corpo, lasciandolo più sereno

flickr/ Timothy Krause

Ripetendo questi 3 step in modo continuo, sentirete la tensione alleggerirsi progressivamente, fino a quando il corpo non sarà abbastanza rilassato da concedersi al sonno. Entro i 60 secondi vi addormenterete. 

Datevi tutto il tempo di inspirare, trattenere l'aria e poi di espirare, l'esercizio deve essere fatto in completa calma e molto lentamente. Questo tipo di allenamento viene indicato sia per chi presenta lievi problemi di insonnia, attacchi di ansia, panico e stress.

Provate questo trucco! Non costa nulla e troverete senza alcun dubbio dei benefici nella qualità del vostro riposo...

Advertisement