12 brevi storie a cui vi sarà impossibile restare indifferenti

di Silvia Ricciardi

18 Giugno 2016

12 brevi storie a cui vi sarà impossibile restare indifferenti
Advertisement

Purtroppo viviamo in una società formata per lo più da persone egoiste, che guardano unicamente ai propri interessi, finendo per ignorare le necessità e difficoltà altrui... ma tra i tanti opportunisti vi sono anche alcune persone che fanno della generosità disinteressata la propria ragion d'essere!

Per dimostrare che c'è ancora umanità al mondo ecco 12 brevi storie che vi faranno venire voglia di aiutare il prossimo senza cercare di ricavarne beneficio...

1. Un poliziotto ha dato riparo agli animali salvati.

1. Un poliziotto ha dato riparo agli animali salvati.

Instagram

Un giovane poliziotto del South Carolina ha recentemente postato un'immagine in cui appare con il suo nuovo partner, un micetto che trasse in salvo grazie ad una chiamata di un cittadino del posto. Il poliziotto, che decise di prendersi cura del gattino, in realtà aveva già adottato numerosi animali: in casa sua vivono una gatta con una schiera di micetti al seguito, oltre ad alcuni cani. Tutti hanno accolto di buon grado il nuovo arrivato.

Advertisement

2. Un senzatetto ha aiutato una giovane ragazza, che ha ricambiato con un gesto di enorme solidarietà e gratitudine.

2. Un senzatetto ha aiutato una giovane ragazza, che ha ricambiato con un gesto di enorme solidarietà e gratitudine.

Facebook

Una ragazza di nome Nicole una sera perse l'ultimo treno nel cuore di Londra e così fu costretta a trascorrere la notte per strada. Un giovane senzatetto, Mark, arrivò in suo soccorso, indicandole un posto sicuro dove passare la notte e trovare riparo. Non solo scortò la ragazza in una caffetteria aperta 24 ore su 24, ma ritornò alle 5 del mattino per accompagnarla alla stazione a prendere il treno. Per ringraziarlo Nicole ha organizzato una campagna di crowdfunding per raccogliere del denaro utile a sostenere Mark e a garantirgli un futuro migliore.

3. Un miliardario ha donato tutto il suo denaro alla ricerca scientifica.

3. Un miliardario ha donato tutto il suo denaro alla ricerca scientifica.

commons.wikimedia.org

Il norvegese Olav Thon di 92 anni ha deciso di donare tutto il suo patrimonio (circa 6 miliardi di dollari!) per aiutare a finanziare la ricerca scientifica. "Non sarei stato in grado di portare tutti quei soldi via con me", scherza Olav, mostrando modestia nei confronti di un così nobile gesto!

4. Un poliziotto stava per fare una multa e invece...

4. Un poliziotto stava per fare una multa e invece...

Facebook

Un agente di polizia stava per fare una multa ad un uomo perché la sua auto era sprovvista di seggiolino per il bambino. L'uomo spiegò al poliziotto che il seggiolino era l'ultimo dei suoi pensieri in quanto in quel periodo aveva difficoltà a guadagnarsi da vivere, così l'agente decise di fargli una sorpresa: andò nel centro commerciale più vicino e comprò un seggiolino per quell'uomo.

5. Il governo in Polonia nutre e accudisce i gatti randagi.

5. Il governo in Polonia nutre e accudisce i gatti randagi.

tozwierzaki.pl

L'ampia presenza di gatti randagi in Polonia ha spinto il governo locale ad elaborare un programma per prendersi cura di loro: sono state costruite delle "case" proprio per questi gatti e chiunque voglia far costruire una di queste piccole strutture vicino alla propria abitazione riceverà dal governo una riserva di cibo per gatti per la stagione invernale.

Advertisement

6. Due giovani tagliano il prato ai signori anziani che non riescono più a farlo e creano una fondazione!

6. Due giovani tagliano il prato ai signori anziani che non riescono più a farlo e creano una fondazione!

Facebook

Due ragazzi provenienti dall'Alabama hanno deciso di aiutare un'anziana signora di 93 anni, tagliando il suo prato. Quella singola azione si è evoluta, dando origine ad una vera e propria fondazione che opera beneficenza. Ora un intero team di volontari aiuta anziani e disabili a prendersi cura del loro prato, mentre la generosità di persone provenienti da tutto il mondo invia loro denaro per aiutarli a comprare materiali e strumenti di cui hanno bisogno per continuare nel loro operato.

7. In una scuola elementare del Michigan maestre e alunni lasciano passare un'anatra attraverso l'istituto...

7. In una scuola elementare del Michigan maestre e alunni lasciano passare un'anatra attraverso l'istituto...

12news.com

Per 13 anni una papera di nome Vanessa ha fatto il suo nido e ha covato le sue uova nel giardino di una piccola scuola elementare nel Michigan. Ogni qual volta giunge il momento di portare i suoi piccoli verso lo stagno, sia le insegnanti che gli alunni sono concordi nel lasciare spazio a Vanessa e ai suoi piccoli per passare attraverso l'ingresso della scuola, non disturbando in quel magico momento il passaggio della famigliola dal nido allo stagno.

Advertisement

8. Un ristorante in cui si regalano pasti e caffè a chi non ha denaro per pagare.

8. Un ristorante in cui si regalano pasti e caffè a chi non ha denaro per pagare.

Facebook

Nel ristorante canadese di quest'uomo di origini indiane si dona del cibo ai bisognosi che lo richiedono senza aspettarsi in cambio del denaro! "Se sei affamato, ma non hai soldi per pagare il pasto, devi solo suonare il campanello e potrai chiedere del cibo e del caffè ogni volta vorrai!", questo è lo slogan che appare scritto davanti alla porta del ristorante. Dietro questo gesto pieno di carità ed amore c'è un proprietario che ha confessato di aver avuto anch'egli difficoltà quand'era più giovane, ma in quel tempo si vergognava troppo per chiedere aiuto.

9. Una donna ha adottato 6 bambine per far sì che crescessero insieme.

9. Una donna ha adottato 6 bambine per far sì che crescessero insieme.

Facebook

Una giovane donna single voleva diventare madre, così decise di adottare un bambino. Finì col decidere di prendersi cura di 4 bambine, per poi adottarne altre 2, nate dalla stessa madre!

Advertisement

10. Un volontario si prende cura degli animali domestici abbandonati a causa degli incendi boschivi in Canada.

10. Un volontario si prende cura degli animali domestici abbandonati a causa degli incendi boschivi in Canada.

Facebook

A causa degli incendi boschivi che si verificano in Canada sia esseri umani che animali si ritrovano senza casa. Durante l'evacuazione le compagnie aeree hanno temporaneamente inserito il divieto di portare con sé i propri animali domestici sugli aerei. In questo lasso di tempo in cui gli sfollati non possono prendersi cura dei loro amici animali, ci pensa un cittadino canadese che si è preso l'onere di nutrire cani, gatti, conigli e altri animali che vengono abbandonati a causa del divieto.

Advertisement