Questo bimbo è "annegato" molte ore dopo aver nuotato in piscina: un rischio che tutti dovremmo conoscere - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questo bimbo è "annegato" molte ore…
4 facili ricette per preparare dei dessert estivi senza usare il forno Piccole scocciature quotidiane: ecco alcune soluzioni a cui non avete mai pensato

Questo bimbo è "annegato" molte ore dopo aver nuotato in piscina: un rischio che tutti dovremmo conoscere

14 Giugno 2016 • di Anna Brunelli
15.371
Advertisement

Cassandra Jackson e suo figlio Johnny, 10 anni, stavano passando una bella giornata in piscina, fino a quando, giocando con i suoi amichetti, Johnny non aveva rischiato di affogare. Un brutto spavento, ma il piccolo, fortunatamente, era stato salvato.

Tornando a casa, Johnny dice a sua madre di sentirsi stanchissimo, è assonnato e Cassandra, adducendo la stanchezza alla giornata frenetica e allo spavento preso, lo incoraggia a riposarsi...

Quando, dopo aver sbrigato le faccende, Cassandra va in camera del figlio, lo trova disteso sul letto con la bocca coperta di schiuma: il ragazzo non respira più.

La donna si precipita disperata all'ospedale, ma per il piccolo Johnny non c'è nulla da fare: la diagnosi è "morte per annegamento secondario".

Il raro fenomeno dell'annegamento secondario o secco può verificarsi fino a 72 ore dopo aver respirato in acqua

Può colpire sia adulti che bambini, ma sono soprattutto i piccoli, più vulnerabili, ad esserne colpiti

Advertisement

Il sintomo più frequente dell'annegamento secondario è la sonnolenza

Se una persona è "quasi annegata", deve essere tenuta in osservazione nelle prime 6-24 ore successive

E, se dice di sentirsi stanca o si comporta in modo strano, deve assolutamente essere portata in ospedale.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie