Sopravvive 12 giorni nel bosco grazie al suo cane: sembra un miracolo ma è realtà

Marco Renzi

16 Dicembre 2015

Sopravvive 12 giorni nel bosco grazie al suo cane: sembra un miracolo ma è realtà
Advertisement

Vi siete mai persi in un bosco, magari cercando fiori o frutta biologica? Al calar del sole, il buio avanza e tutto sembra spaventoso: la temperatura si abbassa e solo chi ha i nervi saldi ed è abituato all'avventura riesce a resistere!

Eppure, incredibile ma vero, una bambina di soli tre anni ha trascorso circa 12 giorni in una foresta russa, nei pressi del villaggio di Olom: forse il cielo scuro e gli alberi alti la impaurivano, forse è stata infastidita da qualche zanzara dispettosa, ma la piccola è stata ritrovata dopo questo lungo periodo perfettamente lucida ed ha riportato solamente qualche leggero graffio.

Per resistere alle basse temperature, ma al contempo trascorrere le ore giocando e divertendosi, la bambina ha avuto accanto l'amico per eccellenza, il suo fedele cagnolino, il quale l'ha accompagnata e protetta lungo questo strano viaggio.

Dandole conforto e scaldandola quando la temperatura scendeva drasticamente, il piccolo ha compiuto un vero miracolo ed ha consegnato la piccola incolume nelle mani dei suoi genitori.

via themoscowtimes.com

Advertisement

Karina, è il nome della bambina che si è cibata di frutti di bosco e acqua di un fiume per sopravvivere nella foresta

Karina, è il nome della bambina che si è cibata di frutti di bosco e acqua di un fiume per sopravvivere nella foresta

La bambina è stata ritrovata dalla polizia e dai genitori in una zona popolata da lupi selvatici e orsi.

Il suo intento era quello di cercare il padre, ma lo ha fatto all'insaputa di tutti, finendo così per perdersi in un bosco!

Il suo intento era quello di cercare il padre, ma lo ha fatto all'insaputa di tutti, finendo così per perdersi in un bosco!

Fortunatamente, in questa avventura, conclusasi felicemente, la bambina è stata accompagnata dal cagnolino!

Advertisement

La piccola Karina è stata ritrovata da elicotteri e ranger di una squadra speciale

La piccola Karina è stata ritrovata da elicotteri e ranger di una squadra speciale

Karina aveva creato il proprio habitat: con dell'erba aveva sistemato il proprio letto, mentre la pelliccia del cagnolino le faceva da coperta per la notte.

È stato proprio il cagnolino a condurre le squadre speciali nel posto dove si trovava Karina

È stato proprio il cagnolino a condurre le squadre speciali nel posto dove si trovava Karina

Il cagnolino, due giorni prima del ritrovamento della piccola, si è allontanato da lei ed è ritornato a casa. I soccorritori hanno trovato Karina distesa sul letto di erba.

Solo qualche graffio e qualche puntura di zanzara! Come avrà fatto questa piccolina di 3 anni a sopravvivere alle bassissime temperature?

Solo qualche graffio e qualche puntura di zanzara! Come avrà fatto questa piccolina di 3 anni a sopravvivere alle bassissime temperature?
Advertisement

La bambina è stata subito portata in ospedale per ricevere le cure necessarie

La bambina è stata subito portata in ospedale per ricevere le cure necessarie

Ecco l'immagine del suo eroe! <3

Ecco l'immagine del suo eroe! <3
Advertisement