La commovente storia di Zack, il cane che adorava la figlia dei suoi proprietari - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La commovente storia di Zack, il cane…
20 idee fai-da-te che puoi realizzare con le vecchie custodie dei CD Ecco come si vive a La Rinconada, un villaggio a 5000 metri sulle Ande Peruviane

La commovente storia di Zack, il cane che adorava la figlia dei suoi proprietari

09 Gennaio 2016 • di Marco Renzi
19.475
Advertisement

I cani sono estremamente fedeli, quando si tratta di prendersi cura dei loro compagni umani. Non importa a quale razza appartenga l'animale, per loro la famiglia viene prima di tutto e sono pronti a difenderla fino alle estreme conseguenze.

Abbiamo tutti sentito numerose storie sulle gesta eroiche dei cani o sulla loro fedeltà ai padroni. Coloro che vivono o hanno vissuto con un cane, sanno che è vero: gli si può dare poco o tanto, lui ricambierà sempre con tutto l'amore che ha.

Oggi vi raccontiamo una storia toccante, che dimostra quanto i cani siano consapevoli del momento in cui abbiamo bisogno di loro. È la storia di Zack, metà pit bull metà labrador.

Le premesse non erano certo le migliori...

immagine: Spock The Dog

"Sia io che mia moglie avevamo un cane prima che ci incontrassimo. Il suo si chiamava Zack ed era un incrocio tra un pitbull e un labrador. Non so perché ma quel cane mi odiava.

Quando è nata nostra figlia, la prima cosa che ho detto è stata: se con nostra figlia il cane ha lo stesso atteggiamento che ha con me, deve andare via."

immagine: Spock The Dog

"Ma non è successo, anzi. Già tornando a casa dall'ospedale, i nostri due cani annusavano la piccola e scodinzolavano costantemente. Zack è diventato immediatamente protettivo nei suoi confronti e, ovunque lei fosse, c'era lui.

Adorava mia figlia e quando è cresciuta, ha iniziato ad accompagnarla in camera quando doveva andare a letto. Sapeva quando era ora di andare e l'aspettava sulle scale, per dormire con lei."

Advertisement

"Il giorno in cui Zack è morto è stato uno dei peggiori della nostra vita. Dover vedere mia figlia dire addio al suo migliore amico mi ha spezzato il cuore."

immagine: Spock The Dog

"Quella notte, mia figlia è andata verso le scale per salire nella sua stanza. In quel momento io e mia moglie ci siamo resi conto che era la prima volta in cinque anni che la nostra bambina stava andando a letto non accompagnata da Zack.

L'abbiamo guardata preoccupati, in attesa di una sua reazione triste o disperata."

immagine: Bully Tree

"È stato a quel punto che il mio cane, Sam, che ha sempre voluto bene a mia figlia, ma non nello stesso modo di Zack, si è alzato, le ha appoggiato la testa sulla mano ed ha salito le scale insieme a lei.

Da quel giorno hanno dormito insieme tutte le sere, come fino a quel momento aveva fatto Zack."

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie