L'artista più giovane del mondo non ha nemmeno 2 anni: ecco perché il Guinness World Record lo ha scelto

Francesca Argentati image
di Francesca Argentati

16 Giugno 2024

L'artista maschio più giovane del mondo insieme ai suoi dipinti

Guinness World Record

Advertisement

Un bambino africano di un anno e mezzo ha ricevuto il titolo di artista più giovane del mondo dal Guinness World Record: conosciamolo meglio e scopriamo insieme i suoi incredibili capolavori.

 

Advertisement

Ace-Liam, l'artista più giovane del mondo

Il piccolo Ace-Liam osserva i suoi quadri

ace_liam_paints/Instagram

Il Guinness World Records conosce bene i bambini prodigio, coloro che, in giovanissima età, mostrano un talento eccezionale in un determinato ambito o disciplina e spesso un quoziente intellettivo al di sopra della media. Tra i piccoli umani a ricevere questo prestigioso riconoscimento c'è Ace-Liam Nana Sam Ankrah, del Ghana, Africa occidentale, che ha un anno e 152 giorni è stato eletto come artista più giovane del mondo.

Tutto è iniziato quando Ace-Liam, nato il 16 luglio 2022, aveva soltanto sei mesi: la mamma Chantelle Kuukua Eghan, artista, doveva terminare un lavoro commissionatole per Miss Universo 2023. Per riuscire a farlo e a concentrarsi, doveva trovare qualcosa da fare a suo figlio, qualcosa che riuscisse a intrattenerlo per il tempo necessario. Così, ha avuto l'idea di mettere il bambino davanti a una tela insieme a qualche colore da pittura. Non si aspettava di certo che da quel momento il piccolo Ace-Liam avrebbe seguito le sue orme: poco più tardi, si è resa conto che il figlio aveva creato un piccolo capolavoro, dimostrando un talento eccezionale e a dir poco precoce.

Advertisement

Il primo dipinto dell'artista più giovane del mondo

L'artista più giovane del mondo, Ace-Liam Ankrah, posa con un pennello in mano davanti a uno dei suoi dipinti

Dennis Temituro - ace_liam_paints/Instagram

Gattonando sulla tela e in mezzo ai colori, Ace-Liam ha creato quello che è diventato il suo primo dipinto, dal titolo "The Crawl". Mamma Chantelle ha poi dichiarato che suo figlio sembrava davvero felice di ciò che stava facendo: "Era chiaro che provasse molta gioia". Ciò che più l'ha colpita e sorpresa è stata la miscela cromatica scelta dal bambino, dimostrando di conoscere quali colori "si completano a vicenda. Era così incuriosito dai colori vivaci."

Da quel giorno, Ace-Liam non ha più abbandonato la pittura, anzi: da quando ha cominciato a parlare e a muovere i primi passi, non ha mai smesso di voler dipingere, tanto da essersi guadagnato un cavalletto in miniatura, un grembiulino da lavoro, una tavolozza di colori tutta sua e uno spazio personale nello studio della casa dove vive con la mamma. Ogni lavoro richiede un tempo indefinito, che può variare da cinque minuti a numerosi giorni, ed è Chantelle ad aiutare il piccolo ad aprire i barattoli di pittura che desidera usare. “Ogni dipinto è espressione della sua curiosità e gioia nello scoprire cose nuove.”

Le opere esposte e vendute di Ace-Liam, l'artista prodigio

Ace-Liam viene immortalato mentre mostra i suoi lavori

ace_liam_paints/Instagram

Il bambino prodigio ha al suo attivo decine di dipinti, che sono andati ben oltre i confini della sua casa: uno dei suoi lavori si trova al Museo della Scienza e della Tecnologia di Accra, capitale del Ghana, da quando nel dicembre 2023 è stato eletto come artista maschio più giovane del mondo dal Guinness World Record. I pezzi esposti erano dieci, nove dei quali sono stati acquistati. Persino la first lady locale, Rebecca Akufo Addo, ha commissionato i suoi dipinti.

Prima di ricevere il titolo, il piccolo prodigio ha partecipato a una mostra pubblica. La Eghan, dal canto suo, si augura che il prestigioso riconoscimento aprirà le porte al figlio per perseguire la sua passione e per avere la possibilità di diventare un artista conosciuto a livello internazionale. Il suo desiderio è quello che ogni piccolo talento possa essere aiutato a emergere: "Ogni bambino è unico e coltivare le sue passioni può portare a scoperte e risultati sorprendenti."

La tecnica usata da Ace-Liam prevede l'uso della vernice acrilica con le mani e il corpo per dar vita a opere astratte. Capolavori unici che lasciano presagire un futuro radioso nel mondo dell'arte.

Advertisement