Un drone ha fatto un'incredibile scoperta risalente a 7000 anni fa: il video del momento della scoperta

Francesca Argentati image
di Francesca Argentati

30 Giugno 2023

Un drone ha fatto un'incredibile scoperta risalente a 7000 anni fa: il video del momento della scoperta
Advertisement

I reperti storici sono molto preziosi, dal momento che possono raccontarci molto su chi ci ha preceduto e rivelarci informazioni davvero importanti. Dagli oggetti rinvenuti negli scavi archeologici, alle città sotterranee, ai manufatti ritrovati, agli utensili di varie epoche fino alle prime forme artistiche, ogni scoperta rappresenta un tassello di storia inestimabile. Molto è stato raccolto, ma tanto altro c'è ancora da scoprire. Per riuscirci, però, l'uomo ha bisogno dell'aiuto della tecnologia, che gli permette di raggiungere luoghi altrimenti inaccessibili o particolarmente ostici da visitare. Questo è il caso dell'incredibile ritrovamento avvenuto grazie a un drone sulle montagne di Alicante. Scopriamo di cosa si tratta.

via IFL Science

Pixabay-Not the actual photo

Pixabay-Not the actual photo

L'incredibile ritrovamento è avvenuto grazie all'utilizzo di un drone, un dispositivo all'avanguardia che consente di fotografare e riprendere aree che si trovano ad altezze molto elevate o in luoghi difficilmente raggiungibili. I ricercatori che avevano come oggetto di studio le montagne di Alicante, in Spagna, andavano alla ricerca dei tesori archeologici del posto muovendosi a piedi tra sentieri impervi, fin quando non hanno trovato questa soluzione più semplice ed efficace.

Grazie all'utilizzo del drone, infatti, sono riusciti a individuare qualcosa che altrimenti sarebbe stato davvero difficile scovare. Durante il progetto di ricerca "Arte rupestre e paesaggi culturali nelle montagne di Alicante", si sono dovuti confrontare con situazioni rischiose, affrontando strapiombi e terreni poco agevoli.

Advertisement
IFLScience/Youtube screenshot

IFLScience/Youtube screenshot

Il loro obiettivo era quello di riuscire a rinvenire l'arte rupestre preistorica, nascosta da qualche parte in mezzo alle montagne. Il ricercatore Francisco Javier Molina Hernan Hernández, pilota di droni esperto, dopo varie perizie ha avuto l'idea di utilizzare proprio questo strumento innovativo per portare a termine la missione.

Così, esplorando dall'alto la zona, sono state esaminate 18 grotte, due delle quali hanno regalato una bellissima sorpresa, con tanto di riprese spettacolari.

 IFLScience/Youtube

IFLScience/Youtube

Al loro interno, infatti, erano nascoste arti rupestri risalenti a ben 7.000 anni fa, come mostrano le immagini catturate dal drone. Senza l'aiuto di quest'ultimo, probabilmente i ricercatori non sarebbero riusciti a fare questa sorprendente scoperta. Nonostante le immagini siano digitali e non diano la stessa emozione di una visita dal vivo, utilizzando strumenti di grafica sono stati ottenuti risultati eccezionali, mostrando disegni di arcieri, figure varie, capre e cervi, il tutto con incredibili dettagli.

IFLScience/Youtube

"Ci sono molte aree inaccessibili delle montagne di Alicante" ha spiegato Molina. "Usare un drone per fotografare i muri è un metodo rapido e questa recente scoperta significa che ci sono molti dipinti rupestri preistorici da trovare." Per farlo, il gruppo dovrà ottenere permessi speciali, ma siamo certi che ci regaleranno altri filmati degni di essere guardati e ammirati.

Advertisement