Questa ragazza ha la sindrome di Down e fa la modella per famose case di moda

di Matteo Cicarelli

01 Marzo 2023

Questa ragazza ha la sindrome di Down e fa la modella per famose case di moda
Advertisement

Troppo spesso nel raggiungimento di un obiettivo si trovano degli ostacoli che si credono insormontabili, la maggior parte delle volte, però, sono proprio gli stessi individui a creare questi muri. I giudici più severi siamo sempre noi stessi, ci arrendiamo alle prime difficoltà, pensando di non poter mai raggiungere il nostro scopo. Quando si tenta di raggiungere i propri sogni si deve provare, in ogni modo, a trasformarli in realtà. Non importa se si cade, in questi momenti diventa fondamentale rialzarsi.

La protagonista della vicenda è una ragazza con sindrome di down che ha scelto di superare i limiti imposti dalla società e si è impegnata per realizzare il suo sogno, l'impegno l'ha ripagata. Vediamo meglio cosa è successo.

via People

Sofia Jirau è una modella di Porto Rico di 24 anni, che ha avuto il coraggio di sfidare i canoni comuni. Troppo spesso per quanto riguarda la bellezza, si determinano alcuni standard. Per fortuna, però, esistono delle persone che non si lasciano abbattere da tutto ciò e decidono di lottare per i propri sogni. Questa ragazza, infatti, è la prima modella con sindrome di down a calcare le passerelle.

Il sogno di Sofia è sempre stato quello di diventare modella, ma non avrebbe mai accettato un fallimento. Proprio per questo, insieme alla sua famiglia, si è impegnata per mostrarsi sui social. Tutto ha prodotto ottimi risultati, tanto che il suo profilo Instagram ha suscitato l'interesse della stilista Marisa Santiago, che l'ha invitata alla settimana della moda di New York. Quella sera ha avuto la consapevolezza che solo grazie alla sua dedizione è riuscita a raggiungere quell'obiettivo. Da quel giorno ha fatto moltissima strada, tanto che è arrivata a sfilare per Victoria's Secret.

Advertisement

"Ho realizzato il mio sogno - ha raccontato la ragazza - voglio aiutare anche le altre persone e mostrare come ho fatto per brillare. Ho lavorato tanto per arrivare qui. Finalmente sono diventata la prima modella di Victoria's Secret con la sindrome di Down! Devo ringraziare i miei genitori per avermi sempre sostenuta nei miei sforzi".

Il suo segreto è porsi degli obiettivi e tentare in ogni modo di raggiungerli. Il suo nuovo scopo è quello di promuovere l'inclusività nel settore della moda. Vuole cercare di abbattere tutti quei muri che di solito isolano il diverso, per far comprendere che è proprio la varietà che rende meraviglioso il mondo.

Cosa ne pensi?

Advertisement