x
Esploratori urbani trovano un bunker…
17 affascinanti e sconosciute fotografie del passato che ci raccontano la storia attraverso le immagini

Esploratori urbani trovano un bunker sotterraneo pieno d'auto d'epoca dal valore inestimabile

09 Settembre 2022 • di Matteo Cicarelli
12.130
Advertisement

La città riserva numerose sorprese, ogni edificio ha una propria storia e nasconde al proprio interno svariati segreti. Solo esplorando a fondo ogni luogo, si riescono a compiere interessanti e meravigliose scoperte.

Infatti, due ragazzi, Ben ed Eran, consci delle meraviglie che si possono scovare negli edifici o nei loro sotterranei hanno aperto un canale YouTube, LostAdventures, nel quale testimoniano i loro inaspettati ritrovamenti. Anche, il luogo meno interessante potrebbe celare un tesoro.

Mai, però, si sarebbero aspettati di trovare un bunker sotterraneo, che nascondeva numerose macchine d'epoca e da corsa, dal valore complessivo di oltre un milione di euro.


I due ragazzi tenevano d'occhio da diversi anni un edificio nel Surrey (una Contea non metropolitana inglese). Quella struttura li attraeva da tempo, sapevano che avrebbe potuto celare qualche oggetto inaspettato.

Erano troppi anni che quell'edificio era rimasto abbandonato. Proprio per questo Ben ed Eran, stanchi di aspettare, hanno rotto gli indugi, hanno preso la loro attrezzatura per filmare e si sono introdotti nella struttura.

Dopo essere entrati, la prima emozione che li ha colpiti è stato lo stupore, non potevano credere a quello che si trovava di fronte ai loro occhi. Si erano introdotti in una rimessa d'auto d'epoca, infatti, hanno scovato: una vettura da corsa di Formula Uno, una Bentley, la Proton Perdana del primo ministro malese, diversi prototipi di veicoli e un enorme cartello con la scritta "Bristol Cars".

Questa è una scoperta incredibile, non tanto per il loro valore economico, ma perché non sono mezzi di trasporto comuni. "Non vedresti mai - raccontano i due ragazzi- queste auto sulla strada, anche se qualcuno le comprasse. Questa è stata un'occasione inaspettata. È fantastico".

Advertisement

Il motivo per il quale tutte quelle rarità si trovavano in un magazzino abbandonato è presto detto. Quel bunker era stato utilizzato come deposito per Bristol Car, ma soprattutto quei cimeli si trovano lì perché erano state raggruppate per essere vendute all'asta (evento che non si è mai tenuto). Il loro valore è altissimo, il banditore d'asta David Fletcher ha riferito che sono stimate più di un milione di euro.

Naturalmente ai due esploratori urbani non è rimasto nulla, se non la fortuna di trovare e osservare da vicino un vero tesoro contemporaneo.

Tags: AutoCuriosiScoperte
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie