Heineken lancia le prime scarpe con la birra incorporata: arrivano le Heinekicks

Matteo Cicarelli

08 Agosto 2022

Heineken lancia le prime scarpe con la birra incorporata: arrivano le Heinekicks
Advertisement

Spesso capita di scoprire degli abbinamenti inediti e stravaganti che vengono giudicati negativamente, ma al contrario, alla lunga, sono vincenti. Chissà se questo sarà il caso della Heineken che ha realizzato un'accoppiata, fino da ora, mai vista: scarpe da ginnastica e birra. 

L'azienda olandese al motto di "perché camminare sulla terra ferma quando puoi camminare sulla birra?" lancia le sue nuove Heinekicks, delle sneakers con la suola trasparente ripiena di birra. La bevanda viene introdotta, all'interno della base, grazie a uno strumento specifico. 

via sneakerfreaker

Advertisement

Queste scarpe, realizzate grazie alla collaborazione tra Heineken, Le Pub e The Surgeon, hanno una suola trasparente, che lascia intravedere la birra (che però non si può bere). I colori, chiaramente, richiamano l'azienda che le ha create, infatti sono verde, bianco e rosso, più qualche dettaglio in argento. Inoltre, sembra proprio che i produttori abbiano pensato a tutto, aggiungendo una chicca inedita e insolita. Nella linguetta della scarpa è nascosto un piccolo apri-bottiglie, che all'occorrenza si può sganciare e utilizzare.

L'azienda ha deciso di realizzare queste scarpe ispirandosi alla Heineken Silver (a base d'orzo, molto leggera e a basso contenuto alcolico). Naturalmente, saranno in edizione limitata. Non si sa ancora quante ne verranno prodotte, però quello che è sicuro è che gli scaffali si svuoteranno velocemente, così come è accaduto con le scarpe di note catene di supermercati. 

Pexels

L'invenzione non solo ha lo scopo di spingere a godersi questa esperienza innovativa, ma anche di lanciare il messaggio che l'unico modo per godersi la vita è avere una mente aperta, tanto da non giudicare strano "camminare su una birra". 

Le Heinekicks, presentate a Singapore, sono acquistabili facilmente online. Il prezzo di vendita, ancora, non si conosce. Solo il tempo, quindi, ci potrà dire se questa creazione avrà successo.

Voi le comprereste?

Advertisement