"Mia figlia paga 100$ al mese per l'affitto della sua stanza": la madre pensa sia il miglior modo per educarla - Curioctopus.it
x
"Mia figlia paga 100$ al mese per l'affitto…
Ragazza scopre che il marito è in realtà una donna dopo 10 mesi di matrimonio In mezzo a questi simpatici gattini si nasconde un coniglio, riesci a trovarlo?

"Mia figlia paga 100$ al mese per l'affitto della sua stanza": la madre pensa sia il miglior modo per educarla

25 Luglio 2022 • di Cristina Conversano
2.142
Advertisement

Gli anni di vita passati in casa con i genitori sono tra i più belli, quanto tra i più difficili da vivere. Essere accuditi e coccolati da mamma e papà è un lusso che da una certa età in poi non torna più e di cui si sentirà sempre la mancanza. Una mamma ha condiviso sul suo profilo TikTok un metodo di educazione differente dal solito e indubbiamente poco convenzionale. Difatti, se di norma pensare all'affitto o alle spese non è un problema dei figli, questa donna ha deciso di fare pagare 100 dollari al mese alla figlia per poter vivere nella sua camera. Sì, hai capito bene, la ragazza deve pagare alla madre la quota, tutti i mesi, ritardi non ammessi. 

Una scelta curiosa che ha suscitato non poche critiche.


immagine: TikTok/c_d_g

Per alcuni genitori il momento in cui i figli vanno via di casa è un problema, un momento di tristezza, misto a un incredibile orgoglio per il ragazzo o ragazza che va via, spicca il volo nel mondo degli adulti. La donna protagonista di questo video la pensa così e non appena ha saputo che la figlia diciottenne era intenzionata a restare tra le mura di casa ha deciso di escogitare una soluzione particolare. 

Nel video si vede chiaramente il momento in cui la ragazza firma un contratto di locazione, dell'importo mensile di 100 dollari per quella che è sempre stata la sua cameretta.

La donna la definisce una sorta di "preparazione verso il successo", dunque è chiaro che le sue intenzioni siano di fare diventare la figlia responsabile, matura e attenta al valore del denaro.

immagine: TikTok/c_d_g

Insieme a numerosi messaggi di ammirazione per l'idea e per l'iniziativa della donna, non sono mancate ovviamente le critiche. In molti hanno sostenuto che fosse assurdo far pagare alla figlia un canone di affitto per quella che è sempre stata la sua cameretta. A non essere d'accordo con la donna sono stati soprattutto i giovani. "È la mossa perfetta per non farsi più rivolgere la parola dai figli": hanno detto in molti.

Le numerose critiche hanno spinto la donna a chiarire la questione: "sono stata una mamma single a 16 anni e i miei genitori non mi hanno insegnato a diventare adulta".

Sarebbe interessante scoprire cosa ne pensa la figlia di questo curioso accordo. E tu credi che la donna abbia preso una decisione corretta? 

Tags: WtfFamigliaStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie