Ereditano un vecchio capanno e lo trasformano in una casetta super-accogliente spendendo pochissimo - Curioctopus.it
x
Ereditano un vecchio capanno e lo trasformano…
Licenziata dopo due giorni di lavoro si vendica cancellando 211 appuntamenti alla SPA La Cina sostiene di aver intercettato segnali di civiltà aliene col suo maxi-telescopio

Ereditano un vecchio capanno e lo trasformano in una casetta super-accogliente spendendo pochissimo

16 Giugno 2022 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.207
Advertisement

Esiste qualcosa di più soddisfacente, per chi ama dilettarsi col fai-da-te e con progetti manuali, di trasformare una vecchia struttura in qualcosa di incredibilmente diverso, nuovo e pratico? Probabilmente la risposta è no, e ne sa di certo qualcosa la coppia statunitense di cui stiamo per parlarvi.

Cosa hanno fatto? Quello che per molti sarebbe a dir poco impensabile: dopo aver ereditato un vecchio capanno da giardino, hanno deciso che gli avrebbero dato nuova vita. Così, con una spesa contenuta, lo hanno trasformato in una piccola casa super-accogliente, perfetta per ospitare loro e le due figlie che hanno. Un progetto dai risultati incredibili, che hanno voluto condividere con tutti attraverso i loro canali social, e che li ha resi celebri anche al di fuori degli Stati Uniti. Niente più affitto per loro: ora hanno uno spazio delizioso e personale, creato autonomamente e con grande soddisfazione. Pronti a scoprire più da vicino cosa hanno fatto?


Nove mesi: questo è il tempo che Katy Krebs e suo marito Michael hanno impiegato per trasformare dalla notte al giorno un vecchio capanno che versava in pessimo stato. A guardarlo prima del restauro, si trattava della tipica struttura in legno utilizzata come magazzino e deposito attrezzi. Grande poco più di 26 metri quadrati, è stato costruito negli anni Ottanta e il tempo, quando la coppia ne è entrata in possesso, stava lasciando su di esso tutti i suoi segni.

Ereditato dai nonni di Michael, il capanno di Fayetteville, Texas, è subito apparso alla coppia come la soluzione perfetta per avere finalmente, dopo tanti anni trascorsi in affitto, un luogo di proprietà dove abitare. La struttura, infatti, ha anche un terreno agricolo tutto intorno, e trasformarlo in una casa per loro e per le figlie Carolina e Harper - rispettivamente di 7 e 3 anni - sarebbe stato splendido.

"Lo avremmo trasformato in una piccola casa dove poter vivere risparmiando soldi per comprarne una più grande", ha detto Katy. E così è stato. Il procedimento non si è rivelato affatto semplice, ma ha richiesto un budget con il quale sicuramente non si acquista una casa nuova. In totale, per ristrutturare il capanno, i due hanno speso circa 16.000 dollari.

Advertisement

Il risultato finale? È valso fino all'ultimo centesimo: oggi quel vecchio capanno fatiscente è una piccola "reggia" completa di tutti i comfort. "Da sempre adoro le tiny houses - ha detto ancora Katy - così, quando mio marito mi ha proposto di ristrutturare quella struttura, è stato come se si fosse avverato un sogno".

La vernice era scrostata, non c'erano impianti idraulici, né un impianto elettrico adeguato: i lavori si prospettavano tutt'altro che in discesa. Katy e Michael, però, si sono occupati in prima persona della sistemazione, aggiungendo pareti, nuove finestre, ripulendo tutto e isolando gli ambienti in modo opportuno. Le ambizioni erano grandi, e si sono tradotte presto in realtà.

Per proteggere il capanno dalla corrosione, i due hanno riverniciato tutto, sia dentro che fuori, donando un aspetto decisamente più fresco e moderno a quella che sarebbe diventata la loro casetta. Riutilizzando tutto il materiale che potevano reimpiegare, Katy e Michael hanno compiuto un vero miracolo: basta guardare le foto dell'ex capanno per rendersene conto!

Un portico realizzato ad hoc, le giuste luci e il giusto arredo interno hanno fatto il resto: oggi questa famiglia ha davvero una splendida casetta in cui vivere. Dentro non manca proprio nulla e, anche se tutto è ridotto e "in miniatura", Michael e sua moglie affermano che hanno raggiunto un equilibrio perfetto che permette sia a loro che alle figlie di soddisfare tutte le esigenze.

Advertisement

Oltre alla cucina e al bagno, hanno un letto di dimensioni standard e un divano-letto per le bimbe, che per ora, stando a quanto afferma Katy, è una soluzione ottimale per dormire.

Certo: a molti potrebbe apparire scomodo, e magari non tutti sarebbero disposti a fare una scelta simile, ma bisogna ammettere che, a guardarla, la tiny-house creata da questa coppia è davvero deliziosa e accogliente.

Advertisement

Che ne pensate della loro ristrutturazione?

Tags: CuriosiCaseStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie