Come la società vede le mamme e i papà: un’artista lo espone nelle sue vignette

Francesca Argentati

11 Febbraio 2022

Come la società vede le mamme e i papà: un’artista lo espone nelle sue vignette
Advertisement

Nella società meno moderna, i ruoli del padre e della madre erano ben delineati: all’uomo spettava il compito di lavorare e di guadagnare abbastanza da mantenere la famiglia, mentre le donne si occupavano della crescita dei figli e delle faccende domestiche. Oggi la situazione si è evoluta, con le mamme che si dedicano anche alla carriera e i papà che si fanno carico anche della gestione della prole. Una squadra in cui i compiti si stanno via via orientando verso un'equa suddivisione, ma che per qualche motivo, probabilmente frutto di un retaggio ancora presente, vede spesso applaudire un unico fronte: quello maschile.

Insomma: nonostante i padri tutt’ora svolgano il minimo delle mansioni inerenti i figli, vengono elogiati da una società che sembra dare ancora per scontato che lo facciano le madri.

Ad affrontare la tematica sui social è Mary Catherine Starr, un’artista che sul suo account Instagram momlife_comics ha condiviso un post diventato virale per le sue vignette.

via momlife_comics/Instagram

Advertisement

1. "Una guida illustrata ai doppi standard della genitorialità"

L'artista accompagna il post con le seguenti parole: "Questa non è una frecciata ai papà, è una frecciata alla nostra società, una società che applaude i papà quando gestiscono i doveri genitoriali più elementari ma si aspetta la perfezione dalle madri (o, peggio ancora, le fa vergognare per ogni decisione e/o mossa che fanno!). Un papà che porta suo figlio all'appuntamento dal pediatra? È fantastico! Che ragazzo disponibile e meraviglioso!! Lo fa una mamma? Ovvio; è il suo dovere (che lavori o meno). Avrei potuto disegnare un milione di esempi come questi" continua la Starr, "ma penso che abbiate capito." 

2. "Papà divertente / mamma pigra"

2.

momlife_comics/Instagram

L'artista ha le idee chiare: in questa immagine mostra come la stessa azione venga percepita in modo diverso se compiuta da un padre o da una madre: nel primo caso, il papà che porta a casa del "cibo spazzatura" risulta pratico e simpatico, alla mano, in linea con lo spirito goloso e giocoso dei bambini. Nel secondo, invece, serpeggia un pensiero nell'immaginario collettivo: "Questa madre non ha voglia di cucinare per i propri figli."

Advertisement

3. "Papà presente / mamma distratta"

3.

momlife_comics/Instagram

Nella terza rappresentazione grafica, il papà nonostante gli impegni lavorativi che lo tengono al telefono (starà "senza dubbio" leggendo le mail di qualche cliente) trova il tempo di spingere il passeggino del suo bambino. La madre, invece, è additata come una sconsiderata: invece di prestare attenzione al neonato, armeggia col cellulare. 

4. "Papà premuroso / mamma che lavora"

4.

momlife_comics/Instagram

In questa vignetta l'artista vuole mostrare un papà che nonostante la fretta rivolge un affettuoso saluto alla figlia, dalla quale sembra rapito. Che dire invece della donna? È evidente che agli occhi della società dà la priorità al suo lavoro, se non ha neanche il tempo di accompagnare la figlia all'ingresso della scuola... 

5. "Un bravissimo papà / una mamma ordinaria"

5.

momlife_comics/Instagram

L'ultima vignetta sottolinea come il fatto che un papà porti il figlio al parco e spinga la sua altalena sia eccezionale: chi lo vede non può che pensare "ma che bravo papà!" Per quanto riguarda la madre, invece, nulla di speciale: normale routine...

Advertisement

momlife_comics/Instagram

Le slide della Starr si concludono con la frase "spero abbiate imparato qualcosa".

Sicuramente ha fornito, con dei semplici disegni grafici, un punto di vista interessante su cui vale la pena riflettere!

Cosa ne pensate?

Advertisement