Nonno chiede 12 dollari l'ora per fare da babysitter a suo nipote: "non sono un asilo" - Curioctopus.it
x
Nonno chiede 12 dollari l'ora per fare…
Alcuni terrapiattisti ora credono che il nostro Pianeta abbia la forma di una ciambella Puoi risparmiare sulla spesa grazie a queste 6 semplici abitudini

Nonno chiede 12 dollari l'ora per fare da babysitter a suo nipote: "non sono un asilo"

10 Gennaio 2022 • di Irene Grazia Paladino
4.669
Advertisement

Che ruolo hanno i nonni nella vita dei nipoti? I nonni rappresentano un grande punto di riferimento: persone su cui poter sempre contare. Molte persone con bimbi piccoli chiedono ai loro genitori - e nonni dei bambini - di prendersi cura dei piccoli in momenti di necessità. E certamente i nonni non potrebbero essere più felici di trascorrere i momenti con i loro nipoti. Eppure, ci sono nonni che hanno altre priorità, e che desiderano dedicarsi ad altri hobby o altri lavori. Hanno torto? No, perché anche i nonni hanno una vita e delle necessità, però questa storia ci spinge a chiederci se sia giusto che i nonni chiedano un compenso economico per prendersi cura dei nipoti.


Il nonno, protagonista di questa storia, ha raccontato di essersi rifiutato di prendersi cura del nipote senza essere pagato. Il nonno racconta: “Mia figlia ha 29 anni, ha un figlio di 1 anno e tornerà presto a lavorare. Lavora 5 giorni alla settimana, circa 7-8 ore al giorno dalle 7:30 alle 15:00, e mi ha chiesto se sarei disposta a fare da babysitter a suo figlio 2 o 3 giorni alla settimana. Ovviamente sono disponibile a passare del tempo con mio nipote, ma le ho spiegato che vorrei un pagamento di 12 dollari l'ora. Ha capito la mia necessità di pagamento, ma poi mi ha smentito chiedendomi $ 10 all'ora perché afferma che non può permetterselo nemmeno con il suo lavoro da $ 22 all'ora.”

 

Davanti alla richiesta della figlia, l’uomo ha espresso le sue necessità: 

Non sono un asilo nido, ho la mia vita, lavoro per me stesso e penso che dovrebbe capire che rinuncerei al mio tempo quando lavoro da casa, e se rinuncerò a quel tempo poi ho bisogno di soldi per rimpiazzare quel tempo che tolgo al mio lavoro. Mentre lavoro a casa, non posso semplicemente lavorare e guardare suo figlio allo stesso tempo. Dice che sono solo 2-3 a settimana da quando i genitori di suo marito fanno da babysitter negli altri 2-3 giorni rimanenti mentre lei lavora, e lei fornirebbe cibo. Amo mio nipote, ma come ho detto sopra, non sono un asilo nido.” Nonostante l’uomo sia padre e nonno, non è una sua responsabilità prendersi cura del nipote. Anche lui ha degli impegni, e la figlia deve capire che il padre non è un asilo nido e che il suo tempo è denaro. Cosa pensi del comportamento del nonno? Ha ragione?

 

Tags: CuriosiFamigliaStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie