x
Nuova Zelanda: ai nati dopo il 2008…
16 agenti immobiliari che hanno condiviso le foto delle case più bizzarre che hanno visitato

Nuova Zelanda: ai nati dopo il 2008 sarà vietato l'acquisto di sigarette "a vita"

10 Dicembre 2021 • di Irene Grazia Paladino
1.679
Advertisement

Ogni Paese ha le proprie leggi in merito all’acquisto e alla vendita di sigarette e tabacco. Solitamente è vietato l’acquisto ai minori di 18 anni, anche se sempre più paesi sentono l’urgenza di prendere dei provvedimenti per fare in modo di tutelare la salute dei cittadini. La Nuova Zelanda è al centro dell’attenzione per una sua proposta di legge, che mira ad entrare il prima possibile: ai nati dopo il 2008 sarà vietato l'acquisto di sigarette e tabacco “a vita”.

via: bbc

immagine: Pexels

L’obiettivo è certamente ambizioso, ed è quello di eliminare gradualmente il fumo e di veder crescere una generazione libera dal vizio. Il Paese vuole assicurarsi che i giovani non inizino mai a fumare, come ha annunciato il ministro della Sanità, la dottoressa Ayesha Verall. Non è raro, infatti, che si inizi a fumare già in giovane età: a scuola i ragazzi si scambiano sigarette e sviluppano così un vizio dannoso, di cui si fa fatica a liberarsi. Ma questa mossa fa parte di un obiettivo ancora più ampio: quello di rendere la Nuova Zelanda un Paese totalmente libero dal fumo entro il 2025. L’età legale per fumare, infatti, aumenterà ogni anno, rendendo così impossibile alla generazione nata nel 2008 di acquistare sigarette e tabacco.

immagine: Pexels

Perché tanta urgenza in Nuova Zelanda? Secondo alcune stime, il 13% degli adulti neozelandesi fuma, con un tasso molto più alto tra la popolazione indigena Maori, dove si raggiunge quasi un terzo di popolazione fumatrice. In più, il fumo provoca un cancro su quattro ed una delle principali cause di decesso nel Paese. La ministra ha detto: “Vogliamo assicurarci che i giovani non inizino mai a fumare, quindi renderemo reato la vendita o la fornitura di prodotti del tabacco affumicato a nuove coorti di giovani. Quando la legge entrerà in vigore, le persone di 14 anni non potranno mai acquistare legalmente tabacco”. La reazione dei cittadini è stata discordante: c’è chi pensa che possa essere una mossa astuta e intelligente e chi invece pensa che questo contribuirà ad aumentare la vendita di sigarette elettroniche, non meno dannose per la salute. Cosa ne pensi di questa legge?

 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie