x
Cammina per chilometri sotto la neve…
Una cassa piena di anelli nuziali: quale storia si nasconde dietro a questa foto antica?

Cammina per chilometri sotto la neve per andare a un colloquio: un uomo lo vede e gli offre un lavoro

15 Dicembre 2021 • di Marcello Becca
7.262
Advertisement

Un ragazzo, Jhaqueil Reagan, era deciso a raggiungere a piedi il ristorante dove era stato convocato per un lavoro. Un'impresa non semplice, visto che il percorso, lungo 16 chilometri, era ricoperto dalla neve caduta durante la notte.

Questa sua abnegazione è stata notata dal proprietario di un altro ristorante sulla strada che - colpito - lo ha voluto assumere al doppio della paga promessa. Colmo di gratitudine, Jhaqueil ha iniziato il nuovo lavoro con entusiasmo dato che a lui spetta il mantenimento di fratelli e sorelle. Una storia che riempie il cuore di gioia. Vediamo com'è andata.


Proprio dopo una tempesta di neve a Indianapolis, Jhaqueil Reagan doveva recarsi al ristorante Dairy Queen per un colloquio di lavoro. Nonostante le condizioni meteo proibitive, il 18enne si è messo in viaggio a piedi. Sulla strada, tuttavia, ha chiesto informazioni a Art Bouvier, il proprietario di un altro locale chiamato Papa Roux, che stava mettendo il sale all'esterno dell’edificio dopo la tempesta di neve della notte.

Art si è meravigliato della richiesta del giovane: “Quel locale sarà a 10 miglia da qui! Sarebbe meglio andarci in autobus” ha risposto. Ma Jhaqueil ha ringraziato e ha proseguito la sua marcia nel freddo.

Un paio di ore più tardi, Art Bouvier ha preso la macchina con sua moglie per fare degli acquisti e ha rivisto il ragazzo nella neve sulla strada. Così ha accostato e ha offerto un passaggio a Jhaqueil. Qui il ragazzo ha allora raccontato ad Art l’importanza dell’appuntamento a cui doveva recarsi proprio quella mattina e gli ha spiegato che non aveva i soldi per il biglietto del bus.

Il signor Bouvier ha così pensato: "Ecco un ragazzo che cammina per quasi 10 miglia nel ghiaccio, nel fango e nella neve per la speranza di un lavoro al minimo salariale". In Indiana, il salario minimo dello Stato è di 7,25 dollari all'ora.

 

Advertisement

Questo è il tipo di storia che i nostri genitori raccontavano” ha pensato il proprietario del ristorante “per chi voleva veramente costruirsi un futuro senza avere troppi “grilli” nella testa”. Così, il signor Bouvier ha detto al ragazzo che se gli fosse stato offerto il lavoro al Dairy Queen, lui avrebbe offerto un posto nel suo locale, il Papa Roux, raddoppiandogli lo stipendio.

L'adolescente ha accettato, ed è stato accolto al ristorante per il suo primo giorno. La storia è divenuta celebre su Facebook dove Jahqueil è diventato molto popolare. Al punto che IndyGo, la società di gestione del trasporto urbano di Indianapolis, gli ha offerto un abbonamento gratuito alle sue linee per tutto l’anno. Per ora Jahqueil non dovrà più camminare nella neve per andare al lavoro.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie