Non parlano con il figlio da 17 anni, quando scoprono che è ricco vogliono trasferirsi da lui - Curioctopus.it
x
Non parlano con il figlio da 17 anni,…
Approvato negli USA il primo collirio anti-presbiopia: potrebbe rendere gli occhiali un lontano ricordo 20 foto dalla prospettiva

Non parlano con il figlio da 17 anni, quando scoprono che è ricco vogliono trasferirsi da lui

13 Dicembre 2021 • di Irene Grazia Paladino
22.061
Advertisement

Tra genitori e figli i rapporti non sono sempre rosei. I genitori hanno, molto spesso, aspettative molto alte sui figli, e proiettano su di loro i propri desideri: immaginano già il loro futuro e la loro vita, dimenticandosi che i figli sono persone autonome e indipendenti. Spesso non si riesce a trovare un punto d’incontro e ci si allontana: è ciò che è successo ad un utente di reddit, che ha condiviso la propria esperienza. Dopo 17 anni di allontanamento, ha deciso di riallacciare i rapporti con la propria famiglia. I genitori, però, hanno avuto un comportamento per lui subdolo

 

via: Reddit

L’uomo racconta: “la mia famiglia proviene da una lunga stirpe di medici, essere un medico è l'unica professione accettabile ai loro occhi e qualsiasi cosa a parte questo viene accolta con abbandono letterale. Che è quello che è successo a me quando ho compiuto 17 anni e ho detto alla mia famiglia che NON sarei diventato un medico ma che avrei costruito una carriera di attore e di integrare le mie entrate con attività di piccola impresa. Quando l'ho detto alla mia famiglia, mi hanno buttato fuori e successivamente abbiamo perso i contatti per 17 anni."

L'uomo continua: "Ci siamo rimessi in contatto dopo 17 anni e mi hanno detto che mio fratello ha trovato un lavoro da $ 750.000 all'anno. Negli ultimi 2 anni non mi hanno mai chiesto come è andata la mia carriera e hanno pensato che stessi crollando. A loro merito, avevano ragione nel dire che non ho fatto carriera nella recitazione. Tuttavia, ho fatto carriera come banchiere d'investimento e recentemente sono diventato socio della banca in cui lavoro."

 

Un giorno i genitori sono andati a casa del figlio, pensando che vivesse in una stanza in affitto. Il figlio li ha quindi informati che quella era casa sua. I genitori sono rimasti sconvolti: lo hanno accusato di aver mentito sulla sua carriera e poi gli hanno comunicato che si sarebbero trasferiti da lui e avrebbero lasciato la casa dell’altro figlio, evidentemente meno ricco. Il figlio - che anni prima è stato respinto dei genitori a causa delle sue scelte - non ha permesso che i genitori si trasferissero da lui. L’uomo, che non ha mai dimenticato il suo passato, ha quindi chiesto agli utenti se abbia fatto bene a rifiutarsi di ospitare i genitori. Tu cosa ne pensi?

 

Tags: CuriosiAssurdiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie