Parcheggiano le auto sul terreno di un contadino: lui prende il trattore e si vendica (+VIDEO) - Curioctopus.it
x
Parcheggiano le auto sul terreno di…
Giovani e lavoro: quello che i millennials vogliono è molto lontano da quello che viene offerto loro Ad Amsterdam ha aperto il primo ponte d'acciaio al mondo stampato in 3D

Parcheggiano le auto sul terreno di un contadino: lui prende il trattore e si vendica (+VIDEO)

06 Novembre 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
29.008
Advertisement

Alzi la mano chi non ha mai avuto problemi con i parcheggi. Che si tratti di auto lasciate dove non devono stare o di posti che non si trovano, una cosa è certa: parcheggiare spesso è una vera e propria sfida, nonché una delle principali fonti di litigi e malumori tra le persone in strada. La storia che stiamo per raccontarvi ne è l'ennesima prova, solo che in questo caso non ci troviamo nell'affollato quartiere di una città, ma su un "tranquillo" terreno di campagna.

Proprio così: nonostante un campo del genere non sia, a un primo pensiero, una zona dove ci si aspettano molte auto e problemi di sosta, in questo caso è diventato il teatro per un episodio che, ben presto, ha fatto il giro del web, suscitando allo stesso tempo ilarità e indignazione. Protagonista un contadino piuttosto infastidito da alcuni automobilisti che si ostinavano a parcheggiare sulla sua proprietà. Stanco della situazione, ha deciso di mettere in moto il suo trattore e mettere in atto la sua particolare e personale vendetta.

via: 24sata

Si chiama Paul Bedekovic, ed è un agricoltore croato. Ogni domenica, vicino al suo terreno, si svolge un mercatino delle pulci. Un evento piuttosto frequentato, che attira molte persone, le quali ovviamente giungono nella zona di campagna in auto e, pensando di non arrecare alcun fastidio, parcheggiano le vetture proprio dove non dovrebbero: sul campo di grano e sul frutteto di Paul.

A nulla sono serviti i cartelli "non parcheggiare" e le richieste che l'agricoltore, ogni domenica, rivolgeva agli automobilisti, affinché spostassero le macchine fuori dalla sua proprietà, per consentirgli di continuare a svolgere i lavori sui campi. Così, stanco e irritato per i continui comportamenti irrispettosi, Bedekovic ha deciso che era giunto il momento di farsi giustizia da soli.

Salito sul suo trattore, l'agricoltore ha cominciato ad arare il campo sotto gli occhi increduli dei proprietari delle auto parcheggiate . Perché increduli? Semplice: Paul, creando dei profondi solchi nel terreno, le ha di fatto bloccate dov'erano, o le ha spostate da dove si trovavano, non lasciando comunque scampo a tutte le persone che volevano andar via dal mercatino. Alcune delle vetture, nella concitazione del momento, sono rimaste anche danneggiate, tanto che alla fine è dovuta intervenire sul posto anche la polizia. Giunti lì, però, gli agenti non hanno potuto far altro che dare ragione al contadino.

Advertisement

La proprietà dove erano state lasciate le vetture, infatti, era privata, e teoricamente l'uomo avrebbe potuto farci ciò che voleva. Rimane il fatto che, forse, la sua reazione è stata un po' esagerata e drastica, e che magari tutto si sarebbe risolto con una semplice chiamata alle forze dell'ordine. Cosa ne pensate? Ha fatto bene l'agricoltore a comportarsi così?

Tags: WtfIncredibiliStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie