Dipendente di McDonald's mostra come prepara le patatine per i clienti maleducati

Lorenzo Mattia Nespoli image
di Lorenzo Mattia Nespoli

26 Ottobre 2021

Dipendente di McDonald's mostra come prepara le patatine per i clienti maleducati
Advertisement

A volte, forse è meglio non chiedersi cosa accade tra le mura della cucina di un ristorante, specie se si tratta di un locale in cui vengono "sfornati" pasti su pasti in ogni momento della giornata, e tutti caratterizzati da ingredienti pre-confezionati. È anche per questo che spesso le catene di fast-food, nonostante gli sforzi che i gestori facciano per migliorarne l'immagine, non godono della migliore considerazione in termini di qualità del cibo.

Cosa succede, poi, se lo stesso dipendente di un ristorante del genere decide di metterci del suo per peggiorare le cose? Nell'episodio che stiamo per raccontarvi è accaduto proprio questo: partendo da una motivazione per lui valida, un impiegato di McDonald's ha mostrato il trattamento che riserva ai clienti troppo esigenti o troppo maleducati. Nello specifico, le patatine che prepara per loro non sono certo il massimo in termini di freschezza.

via dresav92/TikTok

dresav92/TikTok

dresav92/TikTok

Chi lavora a contatto con il pubblico lo sa bene: non è sempre scontato trovare davanti a sé clienti cordiali e dai modi gentili, che nutrono rispetto per chi si trovano davanti. Ecco perché Deandre Byars, dipendente di un fast-food McDonald's, ha deciso di girare un video "dietro le quinte", condiviso poi sul suo account TikTok, per mostrare a tutti come tratta le persone che non si dimostrano cortesi quando ordinano il cibo.

"Cosa succede quando pretendi patatine fresche" si legge in sovraimpressione sulle immagini che ha postato sul social network. Un video, quello di Deandre, che vuole essere una vera e propria esortazione per tutti a non essere scortesi. Conosciuto su TikTok come @dresav92, l'impiegato ha mostrato senza alcun filtro che, quando un cliente chiede insistentemente - e sgarbatamente - delle patatine fritte appena fatte, lui non si cimenta affatto nella loro preparazione.

Al contrario: Deandre si limita a prendere le patatine già cotte in precedenza con un cestello per friggere, e a riscaldarle nell'olio bollente per qualche secondo. In questo modo, il cliente di turno avrà l'impressione che il suo cibo sia stato fritto al momento, anche se in realtà le cose non stanno per nulla in questo modo, almeno nel ristorante dove lavora questo ragazzo e nel caso in cui a servire sia proprio lui.

Advertisement
dresav92/TikTok

dresav92/TikTok

Come avviene spesso in casi simili, il video del tiktoker ha generato un vero e proprio coro di reazioni e commenti tra gli utenti che lo hanno visualizzato. C'è chi si è sentito molto indignato per ciò che il giovane ha mostrato pubblicamente, nonostante abbia affermato che i comportamenti maleducati non sono tollerabili.

"Esigere e chiedere sono due cose diverse: perché sarebbe scortese chiederle fresche?" hanno fatto notare a Deandre, oppure "devi prepararle per bene, perché è ovvio che in quel modo non sono fresche". Non è mancato, tuttavia, chi si è detto indifferente a tale gesto. "Vanno bene finché sono calde, se non sono fredde o mollicce non mi interessa" hanno affermato alcune persone; "chiedetele senza sale e saranno sempre fresche", ha fatto invece notare un utente.

Insomma: i commenti e le reazioni si sono susseguiti a migliaia, e non è la prima volta che un dipendente di McDonald's condivide qualche segreto "scomodo" del ristorante in cui lavora. Non è sempre semplice far fronte allo stress quotidiano e ai modi sgarbati dei clienti, è vero, ma forse la reazione di questo impiegato è stata un po' eccessiva. Che ne pensate?

Advertisement