Un'azienda statunitense presenta i suoi viaggi nello spazio in "mongolfiera" - Curioctopus.it
x
Un'azienda statunitense presenta i suoi…
Nonna dà la paghetta alla nipote ma scopre che la nuora si intasca i soldi Questa donna di 38 anni racconta cosa significa essere mamma di 12 bambini

Un'azienda statunitense presenta i suoi viaggi nello spazio in "mongolfiera"

10 Ottobre 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
656
Advertisement

Anche se di recente sviluppo pratico, quello di turismo spaziale è un concetto tutt'altro che nuovo. Negli anni, infatti, l'idea di esplorare lo spazio per scopi che non fossero di ricerca ma di intrattenimento, è stata più volte perseguita e portata avanti in diversi contesti, tutti accomunati da costi elevatissimi ed esperienze riservate a pochi, fortunati avventori.

L'azienda americana di cui stiamo per parlarvi, a questo proposito, ha annunciato che proporrà viaggi spaziali molto particolari. Entro il 2024, infatti, a fronte di un cospicuo esborso di denaro, i facoltosi e fortunati viaggiatori potranno raggiungere altitudini vertiginose attraverso un mezzo che, lassù, non si era mai visto. Di cosa stiamo parlando? Di una incredibile... mongolfiera!

via: Space.com

Se avete 50.000 dollari da spendere per una vacanza che di certo non capita di fare tutti i giorni, questa potrebbe essere la soluzione perfetta. L'azienda statunitense World View Enterprises, infatti, ha reso nota la sua intenzione di permettere ai turisti spaziali di effettuare viaggi in grande stile, a circa 30 km di quota sopra la Terra, a bordo di una capsula che ricorda molto da vicino una mongolfiera.

Proprio così: la società, che da anni è attiva nel mondo dell'esplorazione spaziale, intende dare il via ai suoi voli commerciali a partire dal 2024. Il tragitto, che durerà dalle 6 alle 8 ore, prevede che i viaggiatori prendano posto in una capsula che si trova all'interno di questo "pallone" gigante, il quale non è altro che una navicella spaziale dalla forma molto particolare. Quasi fosse una bolla gigante, questo mezzo porterà i suoi passeggeri dritti nella stratosfera, da dove saranno in grado di osservare il nostro Pianeta e la sua curvatura da una prospettiva a dir poco spettacolare.

"La nostra missione è ampliare l'accesso allo spazio a tutti" ha commentato entusiasta Rachel Lyons, a capo dell'organizzazione no profit Space for Humanity, che ha già acquistato tutti i posti disponibili per il viaggio di debutto, con l'intenzione di far andare nello spazio cittadini comuni che verranno opportunamente istruiti allo scopo.

I turisti, così, viaggeranno all'interno di un involucro trasportato dal pallone gigante, con la certezza di vivere un'esperienza indimenticabile. "Stiamo ridefinendo il turismo spaziale" ha affermato Ryan Hartman, CEO della World View Enterprises. I costi dei tragitti spaziali, stando a quanto è emerso, saranno anche finanziabili, e le corse daranno modo ai partecipanti di soffermarsi su vedute indimenticabili di piramidi, barriere coralline e altre meraviglie terrestri.

La capsula, al momento, è ancora in fase di sviluppo e progettazione, e dovrà attendere l'approvazione delle autorità preposte. Tuttavia, l'annuncio è più che reale, e la World View sembra seriamente intenzionata ad andare fino in fondo. Prenderesti parte a un viaggio del genere?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie