Un team di studenti presenta la prima casa mobile a energia solare: ha un'autonomia di 730 km - Curioctopus.it
x
Un team di studenti presenta la prima…
Scopre il marito insieme all'amante: gli distrugge casa e la Maserati, danni da 300.000€ Queste impronte scoperte in Tibet potrebbero essere le prime forme d'arte conosciute

Un team di studenti presenta la prima casa mobile a energia solare: ha un'autonomia di 730 km

22 Settembre 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
3.062
Advertisement

La mobilità sostenibile è ormai una realtà che, a tutti gli effetti, fa parte del nostro presente e farà parte del nostro futuro. Progettare e produrre veicoli a basso impatto ambientale è una vera sfida, che richiede coraggio, idee brillanti e da applicare nel modo più vasto possibile, affinché muoversi senza inquinare e senza gravare troppo sulle risorse del Pianeta possa essere alla portata di tutti, e in qualsiasi contesto.

E, quando parliamo di questo, intendiamo ovviamente anche la progettazione di veicoli pensati per compiti specifici, proprio come quello che stiamo per presentarvi. Di cosa si tratta? Di una rivoluzionaria casa mobile progettata da un team di studenti dell'Eindhoven University of Technology, la prima al mondo a essere completamente alimentata ad energia solare. Basta guardarla, in effetti, per rendersi subito conto che si tratta di un veicolo a dir poco futuristico, ma con risvolti pratici che potrebbero cambiare il modo di andare in vacanza di molte persone.

Si chiama Stella Vita, e il nome non è certo stato scelto a caso. Questo veicolo, infatti, è alimentato, in tutto e per tutto, dall'energia del sole.

Guardandolo, è impossibile non notare i grandi pannelli solari che si trovano sul suo tetto. È proprio grazie a essi che questa casa su ruote riesce a generare energia sufficiente non solo per spostarsi da una parte all'altra, ma anche per far funzionare tutti gli accessori a bordo.

Dimenticate dunque i classici camper, roulotte o case mobili: Stella Vita è in grado di fare tutto quello di cui si ha bisogno, e di farlo senza far male all'ambiente, ma sfruttando una fonte vitale, primaria e sempre disponibile come la luce del sole.

Advertisement

Cucinare, avere acqua calda, alimentare dispositivi elettronici ed elettrodomestici: l'utente che sale a bordo di questo speciale caravan può scegliere consapevolmente come e quanto utilizzare la potenza che i pannelli gli mettono a disposizione, grazie a un sofisticato sistema che mostra l'energia rimanente e le varie opzioni che si hanno a disposizione con essa.

E l'autonomia? Davanti a un veicolo come questo, è normale farsi una domanda del genere. Stella Vita, stando a quanto dichiarato dal team di progettisti, può percorrere fino a 730 km in una giornata di sole e fino a 600 quando il cielo è nuvoloso.

Da fermo, il camper può raddoppiare la superficie dei suoi pannelli solari, che si aprono "ad ala" e, in questo modo, ricaricano le batterie più velocemente, aumentando anche lo spazio interno a disposizione degli occupanti. Per una carica completa, sempre stando a quanto riferito, occorrono circa 2 giorni di sole.

Insomma: un mezzo, quello presentato dagli studenti di Eindhoven, che sembra veramente rappresentare il futuro dei viaggi sostenibili. Stella Vita è stata già testata su lunghi tragitti e, nonostante qualche piccolo problema iniziale, l'esperienza è stata molto promettente. 

Che ne pensate di questa casa mobile solare?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie