Anziano signore trasferisce per errore 71.000$ sul conto di uno sconosciuto che si rifiuta di restituirglieli - Curioctopus.it
x
Anziano signore trasferisce per errore…
I vicini del piano superiore fanno rumore e la coppia escogita una vendetta esilarante

Anziano signore trasferisce per errore 71.000$ sul conto di uno sconosciuto che si rifiuta di restituirglieli

10 Settembre 2021 • di Irene Grazia Paladino
5.279
Advertisement

Se, prima, per effettuare delle operazioni bancarie ci si recava nella propria banca di fiducia, con gli attuali strumenti online tutto avviene attraverso dei semplici click. Quando si maneggiano importante cifre online, e si compiono degli spostamenti di denaro, bisogna sempre prestare la massima attenzione ai dati bancari e ai dati personali del destinatario. Quante volte sei stato assalito dal terrore di avere sbagliato qualcosa? Se, per fortuna, la maggior parte delle volte si tratta solo di una brutta sensazione, per l’anziano signore Gordon si è - purtroppo - trattata di una triste realtà.

Gordon Layton è un uomo di 88 anni residente a Bundaberg, nel Queensland (negli Stati Uniti). L’uomo stava utilizzando gli strumenti online per fare un bonifico ad un'azienda che avrebbe dovuto trasportare la sua casa nel suo terreno, ma l’operazione non è andata a buon fine. La grande somma di denaro, pari a ben $71.400 è infatti stata trasferita per errore ad uno sconosciuto. Riesci ad immaginare lo spavento? Gordon pensava, e forse sperava, di risolvere la situazione nel breve tempo; purtroppo, però, lo sconosciuto si è rifiutato di restituire la somma di denaro che ha miracolosamente e improvvisamente visto sul suo conto. 

 

Quei 71.000 dollari rappresentavano i risparmi di una vita e servivano all’uomo per coprire le spese destinate ai trasporti della sua casa. Non solo lo sconosciuto si è rifiutato di restituire la somma, ma l’azienda - in attesa del denaro - ha iniziato a contattare ripetutamente l’uomo per essere pagata. Gordon si è accorto insieme alla figlia Jacqui Morrison-White che il bonifico era stato fatto sul conto sbagliato solo 3 ore dopo la transazione

 

Advertisement

Questo lasso di tempo ha impedito alle banche di agire per tutelare l’anziano signore: lo sconosciuto ha approfittato immediatamente della situazione per ritirare la somma ricevuta sul suo conto. L’uomo è quindi stato accusato di furto e dovrà rispondere delle sue azioni in tribunale. Un vero e proprio incubo, che speriamo possa risolversi nel migliore dei modi: senza quella somma di denaro, Gordon non può pagare l'azienda e potrebbe perdere la sua casa. Una storia che ci insegna quanto sia importante prestare attenzione, o chiedere supporto, quando si effettuano delle operazioni bancarie con somme di denaro così importanti.

 

Tags: AssurdiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie