Surfista viene inseguito da uno squalo e scappa: il filmato è da brividi - Curioctopus.it
x
Surfista viene inseguito da uno squalo…
Momenti imbarazzanti del passato: 18 persone hanno condiviso le foto più esilaranti della loro giovinezza Ragazza vede un ragno in casa e urla così forte che i vicini chiamano la polizia

Surfista viene inseguito da uno squalo e scappa: il filmato è da brividi

09 Settembre 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.214
Advertisement

Ci sono momenti in cui viviamo situazioni che ci sembrano perfette, emozionanti, se non addirittura idilliache, ma che possono rivelarsi, nel giro di pochissimi istanti, pericolosissime e potenzialmente letali.

Pensate ad esempio a un appassionato di surf: cosa potrebbe esserci di meglio, per lui, di una bella uscita in mare sulle coste australiane? Probabilmente nulla. Eppure, nel caso del surfista di cui stiamo per parlarvi, a rovinare tutto e a trasformare un momento tranquillo in puro terrore, ci ha pensato proprio il mare, che nascondeva una temibile insidia dalla quale, per fortuna, il giovane è riuscito a scampare sano e salvo.

via: ABC News

Un incontro ravvicinato che non dimenticherà tanto facilmente, quello vissuto Roger Essig, il surfista in questione. L'uomo si trovava sulla Gunnamatta Surf Beach a Fingal, nello Stato australiano del Victoria. Stava facendo surf insieme a un amico sulle acque alte di un mare molto calmo, quando all'improvviso non ha potuto fare a meno di avvertire che qualcosa stava turbando la tranquillità del momento.

Era proprio una presenza in movimento, che proveniva dalle profondità marine. Stando a quanto ha raccontato, Roger ha abbassato lo sguardo e si è accorto che si trattava di uno squalo. L'animale, lungo circa 1,8 metri, si stava avvicinando, e non aveva certo un'aria amichevole.

"Il mio primo pensiero è stato: mi ha puntato e sta venendo verso di me. Questo squalo sa chiaramente cosa sta facendo - ha detto il surfista - è un predatore con milioni e milioni di anni di evoluzione". Il caso ha voluto che Roger avesse appena iniziato a registrare un video con la nuova attrezzatura fotografica che stava testando proprio quel giorno in mare. Così, l'episodio è stato ripreso da un filmato che sembra uscito direttamente da un film horror.

Spaventato, l'uomo ha iniziato a urlare, cercando allo stesso tempo un modo per allontanare e terrorizzare l'animale, che invece sembrava seriamente intenzionato a seguirlo. "Ho iniziato a nuotare preso dal panico, stava venendo verso di me, e ci sono voluti circa 10 minuti prima che riuscissi a raggiungere la riva - ha raccontato ancora - non c'erano onde, ed è stato più difficile scappare".

Advertisement

Per fortuna, alla fine sia Roger sia il suo amico sono riusciti a mettersi in salvo, e possono raccontare lo spavento che si sono presi su quella spiaggia australiana. Per sua stessa ammissione, il surfista ha detto di non essere riuscito a mantenere la calma sufficiente per nuotare lentamente. Di certo, il fatto che sia scappato in preda al terrore ha contribuito a far accanire lo squalo contro la sua possibile preda. Il video e la storia del rocambolesco inseguimento, nel frattempo, hanno fatto il giro del mondo, e non possiamo che pensare che, per questo surfista, le cose avrebbero potuto mettersi molto, molto peggio!

Guarda il Video:

Tags: WtfSqualiIncredibili
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie