Un grattacielo californiano come la torre di Pisa: in 12 anni si è inclinato di 43 centimetri - Curioctopus.it
x
Un grattacielo californiano come la…
Un team di ricercatori scopre per puro caso l'isola più a nord del mondo Scoperta in una tomba una

Un grattacielo californiano come la torre di Pisa: in 12 anni si è inclinato di 43 centimetri

31 Agosto 2021 • di Irene Grazia Paladino
1.454
Advertisement

La torre di Pisa è un monumento italiano, caratteristico e conosciuto per la sua pendenza. Anche San Francisco ha una sua torre di Pisa: si tratta di un lussuoso grattacielo - Millennium Tower - formato da 58 piani e 419 appartamenti di lusso. Il Millennium Tower è l’edificio residenziale più alto della città, ma una situazione sta preoccupando gli ingegneri. Da quando è stato inaugurato, nel 2009, l’edificio si è infatti inclinato di 43 cm verso ovest ed è sprofondato di 45 cm.

 

Si tratta del progetto residenziale più costoso della città e, con la sua altezza e maestosità, aveva attirato tra i residenti alcune celebrità molto note. Architetti e ingegneri si sono subito adoperati per provare a risolvere il problema: sono stati finanziati dei lavori per rafforzare le fondamenta del grattacielo ed evitare che l’edificio possa sprofondare e inclinarsi ulteriormente. Questi lavori, però, sono stati interrotti quando gli ingegneri hanno scoperto che, dopo qualche mese l’inizio dei lavori, l’edificio stava continuando a sprofondare. Gli esperti stanno quindi cercando di capire come mai, nonostante i ripetuti interventi, l’edificio continui a sprofondare e ad inclinarsi.

 

Già nel 2016 era stata diffusa la notizia riguardo la situazione dell’edificio e, come potrai ben immaginare, nessuno si aspettava che una tale costruzione potesse poi presentare simili problemi. Secondo la Millennium Partners, la società che si è occupata della costruzione della Millennium Tower, aveva dato la colpa ad  un’agenzia governativa che stava costruendo una stazione ferroviaria sotterranea nei pressi del grattacielo. I suoi residenti hanno quindi fatto causa agli architetti e agli ingegneri che si sono occupati del progetto e stanno ora ottenendo un risarcimento. L’edificio è quindi subito stato paragonato alla torre di Pisa e, nonostante ancora debbano essere fatti dei lavori per sistemare la situazione, il grattacielo è considerato sicuro ed abitabile. Si spera che, appena la situazione si sia stabilizzata, possano essere installati 52 pali di cemento per fissare l'edificio alle fondamenta. 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie