Polizia caccia dalla piazza una coppia gay per un bacio sulla guancia: "andate dove non vi vede nessuno" - Curioctopus.it
x
Polizia caccia dalla piazza una coppia…
Su un volo ha pagato 5.50€ per L'insegnante fa un commento

Polizia caccia dalla piazza una coppia gay per un bacio sulla guancia: "andate dove non vi vede nessuno"

25 Agosto 2021 • di Irene Grazia Paladino
908
Advertisement

Moltissimi paesi, e moltissime persone, lottano costantemente affinché l’inclusione e la tolleranza diventino normalità. Nonostante molti paesi abbiano approvato delle leggi per cercare di fermare le discriminazioni, ancora alcune situazioni continuano a ripetersi. Ciò che stupisce, però, è che questi atti di discriminazione provengano da persone che hanno un ruolo sociale sicuramente importante: un ruolo da cui ci si aspetterebbe inclusività e protezione. Nello stato di Coahuila, in Messico, una giovane coppia gay è stata cacciata dalla polizia.

via: Milenio

Cosa stavano facendo Luis Fernando e Axel Salvatore di tanto sbagliato? Si stavano scambiando un bacio sulla guancia. I giovani si trovavano nella Plaza Mayor di Torreón, dove avevano un appuntamento. Alcuni agenti della polizia si sono avvicinati a loro e, dopo aver visto uno scambio di baci sulla guancia, ha scelto di cacciarli. Come se non bastasse, gli agenti hanno detto loro che che se volevano mostrare affetto potevano andare in un posto "dove nessuno li avrebbe visti". I ragazzi hanno raccontato l’accaduto, spiegando che i poliziotti consideravano l’atto di scambiarsi affetto in pubblico come qualcosa di “immorale”.

I ragazzi, però, hanno scelto di reagire e di non restare in silenzio e qualcuno ha ripreso la scena, pubblicando poi il video su Twitter. La coppia ha dichiarato: “Questo poliziotto, quello che si vede nel video, ha insistito sul fatto che era offeso da quello che stavamo facendo (…) che non gli piaceva, che non sembrava giusto e che potevamo andare in un posto dove nessuno ci avrebbe visto.” La coppia ha quindi presentato una denuncia formale alla Commissione per i diritti umani dello Stato di Coahuila, in Messico. Se al posto della coppia omosessuale ci fosse stata una coppia eterosessuale, si sarebbero comportati allo stesso modo? In loro difesa, i poliziotti hanno detto alla coppia che alcune persone si erano lamentate con loro della presenza di Louis e Axel. Il sindaco della città, Jorge Zermeño, ha preso le parti della coppia, dicendo: “Dobbiamo essere tutti rispettosi dei diritti delle persone. Dobbiamo capire che siamo una società plurale dove vanno rispettate le preferenze di tutti”. La coppia sarebbe stata cacciata se fosse stata eterosessuale?

Tags: AssurdiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie