Le Olimpiadi come non le avete mai viste: 15 foto che mostrano gli atleti da prospettive inedite - Curioctopus.it
x
Le Olimpiadi come non le avete mai viste:…
Scoperto in Inghilterra un meteorite così antico da risalire alla nascita del nostro Sistema solare Tre giovani meccanici trasformano un'utilitaria in un'auto

Le Olimpiadi come non le avete mai viste: 15 foto che mostrano gli atleti da prospettive inedite

29 Luglio 2021 • di Simone Fabriziani
4.494
Advertisement

Ogni quattro anni, uno dei più grandi ed antichi eventi sportivi ha luogo in una parte del mondo che è sempre itinerante e mai stabile; milioni e milioni di spettatori, da casa e sugli spalti, assistono a questa grande kermesse dell'eccellenza dello sport e delle abilità fisiche praticamente imperdibile. Stiamo parlando delle Olimpiadi, che nel 2021 si terranno a Tokyo e che sono state posticipate di 12 mesi a causa della pandemia da Coronavirus. Per celebrare le prodezze degli atleti da tutto il mondo abbiamo selezionato per voi alcuni degli scatti più incredibili e curiosi che hanno come protagonisti personaggi sportivi ed atleti, che mostrano quanto lo sforzo fisico possa portare a risultati stravaganti ed inediti!

La campionessa Simone Biles ha commentato questo scatto con lei protagonista (a destra):

"La taglia e l'altezza non hanno importanza durante le Olimpiadi, quello che conta è quanto sei bravo nella tua disciplina sportiva!"

Sembrerà pure facile guardarlo in TV, ma non è affatto così...

immagine: olya_samy/Reddit

Ecco la prospettiva da vertigine di quello che si para davanti agli occhi degli sciatori: ci troviamo in alto sul trampolino olimpionico di Sochi, in Russia.

Advertisement

Il nuotatore Cody Miller ha una particolare malformazione fisica che lo rende riconoscibilissimo

Lo racconta con queste parole: "Sono nato con una condizione particolare: Pectus Excavatum, so che suona come un incantesimo di Harry Potter. La mia deformità ha iniziato a manifestarsi intorno ai 10 anni!"

Cosa vi ricorda la forma nell'acqua?

Ma sì, è il simbolo delle Olimpiadi!

Impossibile non conoscere Usain Bolt

Corre talmente veloce che alcuni frammenti della pista si sono letteralmente "attaccati" alla sua schiena.

Advertisement

Si, quelle a sinistra sono le gambe di un ciclista abituato a pedalare tutti i giorni...

A destra, le gambe della stessa persona...una volta in pensione!

La campionessa britannica Olivia Federici

Atleta nella categoria del nuoto sincronizzato, eccola in una sua sessione di routine di stretching: ma come fara?

Advertisement

Un ciclista olandese che proprio non vuole saperne di farla passare liscia al suo avversario!

E così, ha preso una strada...alternativa!

Questo sì che è un pranzo per campioni!

Anche i nuotatori agonistici hanno bisogno di calorie e di mangiare sano!

Advertisement

Lui è Michael Phelps

E come potete vedere da questo straordinario scatto, è l'atleta più decorato nella storia delle Olimpiadi!

Lei si chiama Quanesha Burks

E se prima lavorava al McDonald's adesso è una campionessa olimpionica di salto in lungo!

Una fotografia aerea spettacolare

Dall'alto, sembra che queste nuotatrici abbiamo creato un vortice con le loro sole gambe e la loro posizione: wow!

Saranno anche nuotatrici giovani ma l'entusiasmo genuino sul loro volto è impagabile!

Un po' di confusione in aeroporto...

immagine: Bdownie/Twitter

Gli atleti olimpionici hanno tutti la stessa borsa, per questo è molto difficile riconoscere a prima vista di chi è cosa!

Lei si chiama Nadia Comaneci

immagine: mega002/Reddit

E all'età di soli 14 anni è diventata la prima nella storia delle Olimpiadi ad ottenere punteggio 10, il massimo che si può assegnare: guardate che gambe e che muscoli!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie