L'affascinante viaggio di un branco di elefanti selvatici: riposano dopo aver percorso 500 km - Curioctopus.it
x
L'affascinante viaggio di un branco…
Parcheggia l’auto in divieto di sosta e ostacola il lavoro di una squadra di operai: loro si vendicano Donna di 37 anni salvata con un miracoloso massaggio cardiaco lungo 75 minuti

L'affascinante viaggio di un branco di elefanti selvatici: riposano dopo aver percorso 500 km

10 Giugno 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
978
Advertisement

È una storia che sta facendo letteralmente il giro del mondo, quella del branco di elefanti selvatici che, in Cina, ha deciso di mettersi in marcia per un lungo viaggio attraverso le regioni sud-occidentali dello sconfinato Paese asiatico. I 15 pachidermi sono diventati, in poco tempo, delle celebrità, vere e proprie attrazioni sulle quali si sono concentrati lo stupore, la curiosità e a volte anche la paura di molte persone.

E, come accade a tutti i viaggiatori più assidui, anche loro hanno avuto bisogno di un po' di riposo durante la marcia. Una situazione che è stata immortalata alla perfezione nelle immagini che stiamo per mostrarvi, le quali hanno contribuito, se possibile, a rendere questi elefanti selvatici ancora più famosi.

Non è chiaro il motivo per cui i 15 pachidermi si siano messi in marcia. La realtà, però, è proprio questa: da oltre un anno sono partiti dalla foresta dove vivevano, nella Prefettura di Xishuangbanna, e stanno attraversando lo Yunnan.

Un viaggio incredibile il loro, oltre 500 km durante i quali sono passati in zone rurali e centri abitati, si sono trovati in condizioni meteorologiche avverse, e in certi casi hanno seminato il panico tra i residenti.

Advertisement

La foto che li ritrae mentre si riposano ha immortalato il loro pisolino in una comoda radura alle porte di Kunming City, ed è piuttosto simbolica, oltre che affascinante. Stanchi per aver tanto camminato, si sono addormentati l'uno vicino all'altro, e le autorità li stanno seguendo passo dopo passo.

È stato deciso, infatti, che la polizia locale li avrebbe letteralmente scortati, portando loro del cibo sia per garantire che rimangano nutriti che per evitare che si addentrino all'interno di aree densamente popolate. Nel frattempo, le persone non perdono occasione per filmarli e fotografarli, qualora avessero la fortuna di vederli passare nelle zone in cui vivono. Il web ormai pullula di materiale che li vede protagonisti: commenti, visualizzazioni e condivisioni sono migliaia.

Monitorati costantemente dai droni e da un notevole dispiegamento di mezzi e forze, gli elefanti hanno fatto irruzione in alcune fattorie, in un concessionario d'auto e persino in una casa di riposo. Ecco perché, da quei momenti, si è reso necessario un controllo più stringente su ciò che fanno.

Advertisement

Non sapremo mai cosa li abbia spinti a mettersi in marcia e a fare tutta questa strada, ma di certo la loro storia affascina e incuriosisce. Non ci resta che augurare loro di arrivare presto e sani e salvi a destinazione, possibilmente senza far prendere troppi spaventi alle persone che incontrano!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie