Una donna di 37 anni dà alla luce 10 gemelli: è parto da record - Curioctopus.it
x
Una donna di 37 anni dà alla luce 10…
Aiutare i bimbi a credere in se stessi: 10 frasi con cui puoi incoraggiarli prima di un compito Comodi ma con stile: Balenciaga lancia le sue Crocs col tacco a stiletto

Una donna di 37 anni dà alla luce 10 gemelli: è parto da record

09 Giugno 2021 • di Irene Grazia Paladino
4.536
Advertisement

Per ogni donna, quello della gravidanza è un momento particolare, sia dal punto di vista fisico che emotivo. Si aspettano 9 lunghi mesi, mesi in cui il corpo inevitabilmente cambia, in attesa del giorno che cambierà il resto della vita dei genitori. Quello di Gosiame Thamara Sithole, donna sudafricana di 37 anni originaria della provincia del Giateng, è però un caso fuori dal comune: in un ospedale di Preotoria ha partorito 10 gemelli e con il suo parto ha stabilito un nuovo record mondiale. Ha infatti "battuto" Halima Cisse, del Mali, che pochi mesi prima ha dato alla luce 9 bambini.

immagine: Mirror

Riesci ad immaginare cosa significhi portare in grembo ben 10 bambini? Il parto, però, è stato una sorpresa, poiché i medici le avevano inizialmente detto che aspettava "solo" sei figli. Durante le ecografie i medici non erano riusciti evidentemente a vedere gli altri 4 figli. Nelle ecografie successive hanno poi notato altri due bimbi: hanno annunciato alla donna che avrebbe partorito 8 gemelli. Le cose, però, sono andate diversamente e la donna ha dato alla luce 7 maschi e 3 femmine, grazie ad un parto cesareo.

immagine: Mirror

La donna, già madre di due gemelli di sei anni ha sempre sostenuto che la sua gravidanza fosse naturale: non si era sottoposta ad alcun trattamento per la fertilità. Ha anche ammesso che i primi mesi della gravidanza sono stati molto complicati: avvertiva spesso dolore alle gambe e bruciore di stomaco. In più era preoccupata, perché una gravidanza del genere comporta alti rischi: le complicazioni associate a nascite multiple sono infatti molto frequenti. Ma la realtà ha superato ogni aspettativa, e tutti i bimbi – nati prematuramente a 29 settimane – stanno bene, anche se certamente hanno bisogno di particolari cure.

Attualmente si trovano in delle incubatrici, per essere monitorati dai medici, in attesa che Sithole e suo marito possano portarli a casa. Il marito, dopo il parto, ha espresso tutta la sua felicità, anche se a causa dell’emozione ha fatto fatica a lasciare dichiarazioni. Gioia, stupore, incredulità: riusciamo solo ad immaginare tutte le emozioni che i genitori, alla vista dei loro 10 gemelli, hanno provato e noi ci auguriamo ogni bene questa famiglia da record.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie