Azienda cerca professionisti del sonno: offre 1500 dollari per un pisolino al giorno - Curioctopus.it
x
Azienda cerca professionisti del sonno:…
Anziana donna lascia la sua eredità di €4.3 milioni agli animalisti: quasi nulla alla famiglia

Azienda cerca professionisti del sonno: offre 1500 dollari per un pisolino al giorno

09 Maggio 2021 • di Irene Grazia Paladino
1.386
Advertisement

Ogni persona aspira a svolgere un “lavoro da sogno”, cioè un lavoro così piacevole, divertente, stimolante e soddisfacente da non sembrare un lavoro: c’è chi viene pagato per assaggiare gelati, degustare vini, fare foto al cibo, testare nuovi videogiochi, prendersi cura di un’isola sperduta, accarezzare gli animali, guidare e testare auto di lusso o aiutare altre persone a fare shopping. Chi pensa che il lavoro sia solamente quello svolto al computer si sbaglia di grosso. Un’azienda sta cercando dei professionisti del sonno: sì, si è pagati per dormire.

via: nbc12.com

Tutti noi dormiamo durante la notte e spesso ci concediamo un riposino pomeridiano per riprendere il lavoro o le attività pomeridiane con più energia e lucidità. C’è chi trae beneficio dal pisolino ed è in grado di ripartire con più carica e chi, invece, sperimenta una sensazione di spossatezza e maggiore stanchezza. Probabilmente, però, nessuno di noi ha mai pensato che si potrebbe percepire un guadagno da un’azione quotidiana e quasi banale. No, non è uno scherzo: un’azienda offre $ 1.500 ciascuno a cinque “nap reviewers”, cioè a persone disposte a fare un pisolino ogni giorno per 30 giorni e documentare l'intera esperienza, seguendo le indicazioni fornite dall’azienda. Stai già cercando il link attraverso il quale mandiamo la candidatura? Come in ogni offerta di lavoro esistono dei requisiti da soddisfare. Vediamo quali.

EachNight.com – un sito web che offre confronti di materassi, biancheria da letto e altri articoli - cerca professionisti del sonno che dovranno essere in grado di fare un pisolino al giorno per 30 giorni senza essere disturbati. Devono avere abilità di scrittura e gli individui “saranno tenuti a prendere parte a una videochiamata prima e dopo ogni esperimento, per assicurarsi di comprendere i loro compiti e per completare un questionario verbale che descriva in dettaglio le loro esperienze e risultati”. Si accettano candidature da qualsiasi parte del mondo, ma un requisito indispensabile è la padronanza della lingua inglese. Ma perché un’azienda dovrebbe pagare qualcuno per dormire e descrivere la propria esperienza? L’obiettivo è quello di testare alcune teorie riguardo benefici e controindicazioni del pisolino, per fornire alla comunità di riferimento alcune informazioni. Si sa che pisolini di lunghezza diversa hanno effetti diversi, ma l’azienda è curiosa di avere in mano delle prove concrete. Sarai tu il prossimo professionista del sonnellino?

 

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie