"Qual era un passatempo estremamente popolare quando eri bambino?" 10 dei nostri lettori rispondono - Curioctopus.it
x
"Qual era un passatempo estremamente…
La moglie cucina noodles istantanei ogni giorno a pranzo, colazione e cena: lui chiede il divorzio Pensionato passa le sue giornate ad accarezzare i neonati in terapia intensiva

"Qual era un passatempo estremamente popolare quando eri bambino?" 10 dei nostri lettori rispondono

08 Giugno 2022 • di Francesca Argentati
709
Advertisement

Chi di noi non aveva dei passatempi preferiti quando era un bambino? I tempi si sono di certo evoluti e i divertimenti sono cambiati, ma al di là della propria età anagrafica, i gusti personali crescendo si sono senza dubbio modificati. In ogni caso resta un piacevole ricordo di quei momenti, quando spensierati ci si dedicava, nel tempo libero, alle attività che ci piacevano di più: giocare, fare sport, leggere, ascoltare musica... ognuno aveva le sue tra le più popolari del periodo e in questo articolo parliamo proprio dei vostri hobby passati.

Abbiamo chiesto a voi lettori di rispondere singolarmente alla domanda: "Senza rivelare la tua età, qual era un passatempo estremamente popolare quando eri bambino?"

Vediamo alcune delle vostre risposte.


1. Palline legate tra loro

"Quel gioco con le palline legate al filo che dovevi riuscire a far sbattere tra loro, senza perdere il ritmo."

2. In bici con gli amici

"Guardare i cartoni animati, giochi vari con i cugini, andare in bici, alla villa comunale, le cose belle da fare da piccoli erano tante, gli anni più belli e spensierati."

Advertisement

3. Saltare con l'elastico

"Io quando ero piccola giocavo sempre con un cerchio che si metteva intorno alla caviglia, cui era legato un filo con all'estremità una pallina. Bisognava farla roteare più veloce possibile saltando con l'altro piede. Che ricordi!"

4. Dragon Ball

"Dragon Ball Z. Bisognava correre da scuola per non perdere la puntata, ovviamente era impossibile rivederla." 

5. Giocare a settima

"Giocare a settima. Disegnare con i gessetti sul marciapiede i sette numeri un pochino sfalsati e poi saltare con un piede. Questi erano i nostri giochi, bei tempi i nostri."

6. Rotolarsi nei prati

"Abitavo in campagna. Amavo fare le capriole nei prati... quando trovavo delle amiche giocavamo a campana o a filo... andavo in bicicletta per le strade oppure giocavo con l'ulaop, con la palla, leggevo 'Piccole donne', 'Senza famiglia', 'I viaggi di Gulliver', ecc. Non stavo 5 minuti in casa. Alle 17.30 però c'erano 30 minuti di cartoni o film per ragazzi, tipo Rintintin... Mi sono divertita tanto."

7. Andare dai nonni

"Le giornate erano completamente un passatempo, anche andare a trovare nonni e parenti era un divertimento."

8. Giochi in spiaggia

"Il giro d’Italia fatto sulla spiaggia. La strada si tracciava trascinandomi per i piedi seduta sulla rena. Poi si consolidava con acqua e battendo ben bene e già tutta la preparazione era un divertentissimo gioco. Poi cominciava la competizione con le biglie. Anche i grandi si incantavano a guardarci!"

9. Sassi nell'acqua

"Lanciare sassi piatti sul canale per farli rimbalzare."

10. Pattinare

"Pattinare ogni giorno in cortile con le amiche, giocare a pallavolo e con le Barbie."

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie