Trovati oltre 100 sacchetti con bisogni di cane su una spiaggia: "smaltiteli correttamente" - Curioctopus.it
x
Trovati oltre 100 sacchetti con bisogni…
Un'azienda scozzese lancia O2, la turbina più potente al mondo: sfrutta l’energia del mare Un passeggero lancia delle monete nel motore dell’aereo per scaramanzia e il volo viene annullato

Trovati oltre 100 sacchetti con bisogni di cane su una spiaggia: "smaltiteli correttamente"

30 Aprile 2021 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.170
Advertisement

Uno scenario a dir poco disgustoso, quello che si è presentato davanti a un gruppo di volontari per la raccolta dei rifiuti su una spiaggia dell'Inghilterra meridionale. Immaginate di trovarvi davanti a centinaia di sacchetti con escrementi di cane, oltre che a involucri, lattine, bicchieri, bottiglie e rifiuti di plastica di vario genere.

Sebbene il corretto smaltimento dei rifiuti sia un tema tristemente noto, l'episodio ha fatto notizia perché tutto questo è stato ritrovato in maniera concentrata, su una sola spiaggia, per giunta in una zona dall'alto valore paesaggistico e naturalistico. 

immagine: Metro - SWNS

Siamo a Brixham, nel Devon. È proprio sulla spiaggia di questa località costiera che i volontari dell'organizzazione Me & The Plastic Sea sono rimasti letteralmente sconvolti da ciò che hanno trovato. Una quantità enorme di sacchetti per escrementi di cani era lì, abbandonata: segno evidente che molte persone, dopo aver raccolto i bisogni dei loro amici a quattro zampe, si dimenticano o si rifiutano di disfarsene nel modo giusto.

È piuttosto paradossale, se ci soffermiamo a pensare, che tali sacchetti finiscano comunque a inquinare l'ambiente quando invece dovrebbero liberare strade, parchi e luoghi pubblici dalla sporcizia. Non è raro, tuttavia, assistere a scene di massima incuria, di contenitori simili lasciati vicino a dove il cane ha fatto i suoi bisogni.

Trovare tutto questo su una singola spiaggia, per il gruppo di tutela ambientale, è stato non solo scioccante, ma anche l'occasione perfetta per lanciare un appello pubblico affinché tutti siano sensibilizzati sul corretto smaltimento dei rifiuti, che si tratti dei propri o di quelli prodotti dai cani.

Advertisement
immagine: Metro - SWNS

"Per favore, portate a casa i bisogni dei vostri cani dopo averli raccolti e gettateli correttamente negli appositi cestini - ha detto la volontaria Hannah Beaumont - non fate affidamento su persone come noi che lo facciamo al posto vostro". La vicenda ha sollevato un ampio dibattito tra le persone, che si sono dette colpite, disgustate e indignate da quanto ritrovato dai volontari. "Non riesco a capire perché certi proprietari di cani facciano così - si legge tra i commenti - quando non trovo un cestino nelle vicinanze dove gettare i miei sacchetti, li porto sempre a casa".

Purtroppo, vista la situazione, tale sensibilità non sembra molto collettiva e condivisa. Si tratta dell'ennesimo, scoraggiante segno che molte persone, nonostante tutta la sensibilizzazione su certi argomenti, non impareranno mai a smaltire bene ciò che producono, arrecando danni che all'improvviso ci si presentano in tutta la loro sconvolgente evidenza.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie