La mamma lo abbandona subito dopo la nascita: questo formichiere riesce a sopravvivere contro ogni previsione - Curioctopus.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La mamma lo abbandona subito dopo la…
18 persone che hanno speso soldi per acquisti che poi si sono rivelati delle clamorose delusioni Questa donna compra un divano e si accorge che sotto ha un

La mamma lo abbandona subito dopo la nascita: questo formichiere riesce a sopravvivere contro ogni previsione

21 Dicembre 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.665
Advertisement

Ci sono creature che, appena nascono, sono già destinate a essere ricordate come uniche e speciali, un po' per le loro caratteristiche, un po' per le vicende che hanno portato alla loro venuta al mondo. E non stiamo parlando solo di noi umani, perché la Natura, con tutti gli animali che la popolano, è in grado di darci prove su prove di quanto a volte possano accadere anche le cose più impensabili, contro ogni previsione.

È il caso di Ziggy, il formichiere gigante di cui stiamo per parlarvi. Un mammifero che, già di per sé, è piuttosto particolare, non solo per l'aspetto fisico ma anche per tante peculiarità che lo distinguono. Questo animale, sopravvissuto al rifiuto della mamma, ha sfidato il destino ed è ha dato a tutti davvero un grande insegnamento di forza e determinazione.

via: Daily Mail
immagine: panda inz/Youtube

Nessuno, allo Zoo Miami, credeva che Ziggy ce l'avrebbe fatta. Abbandonato dalla mamma in un angolo della struttura, il piccolo è stato trovato debole e infreddolito proprio durante uno dei momenti più rigidi dell'anno ed è stato immediatamente trasferito in terapia intensiva per le cure del caso.

immagine: panda inz/Youtube

Il personale che si è preso cura di Ziggy - chiamato così in onore del celebre alter ego di David Bowie, Ziggy Stardust - non credeva che il piccolo formichiere ce l'avrebbe fatta a sopravvivere. E invece, il curioso animale era pronto a stupire tutti, e a far parlare di sé nel mondo intero. Giorno dopo giorno ha recuperato le forze, dimostrando di essere un vero guerriero.

Advertisement
immagine: panda inz/Youtube

Gli esperti dello zoo, visto il suo miglioramento, hanno provato a riunirlo con la mamma, la quale però lo ha rifiutato una seconda volta. A quel punto, dopo ulteriori terapie, il piccolo Ziggy ha imparato ad alimentarsi da solo attraverso un biberon, e il peggio sembra essere passato. Ziggy è il secondo formichiere gigante nato allo Zoo Miami, dopo che nel 2016 aveva visto la luce Bowie. Con le loro lingue che possono arrivare a superare i 60 cm - le più lunghe del regno animale - e le dimensioni che arrivano fino a oltre 2 metri, questi animali sono a dir poco speciali.

immagine: panda inz/Youtube

In un anno come il 2020, il simpatico Ziggy è diventato un po' ovunque un simbolo di resilienza, un vero segnale di positività in mezzo a tante difficoltà. Ci auguriamo che sia proprio così, e che questo piccolo-grande animale possa trascorrere un'ottima vita, nonostante tutto!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie